«Rusconi avrà anche rinunciato a 400 euro al mese, ma tra vitalizio e pensione da parlamentare...»

Flavio Nogara, consigliere leghista a Valmadrera: «Anche noi gruppo Lega per Salvini Premier abbiamo rinunciato al nostro, gettone di presenza senza clamore»

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

Premesso che chiunque ricopre ruoli di responsabilità ritengo debba essere adeguatamente retribuito per il lavoro svolto e le responsabilità assunte, il Sindaco Rusconi, per informazione completa ai Valmadreresi visto che è un dato pubblico per ogni amministratore, potrebbe anche far annunciare dal proprio portavoce oltre ai circa 400 euro rinunciati al mese di stipendio da sindaco, gesto comunque positivo e non entriamo nel merito anche fosse stato per fini fiscali, la pensione che percepisce al mese, derivante soprattutto dal ruolo ricoperto da parlamentare per ben tre legislature, anni in cui era ancora previsto pure il vitalizio, anche noi consiglieri del gruppo Lega per Salvini Premier abbiamo rinunciato al nostro, seppur misero, gettone di presenza spettante dal nostro insediamento e senza clamore.

Flavio Nogara
Consigliere Comunale 
Lega per Salvini Premier 
Valmadrera

Torna su
LeccoToday è in caricamento