menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il progetto sul teleriscaldamento di Silea

Il progetto sul teleriscaldamento di Silea

Teleriscaldamento: l'approvazione arriva in Consiglio Comunale. "Spegniamo il forno" si mobilita

Nuovi passi per la realizzazione del progetto di Silea Spa, che prevede la collaborazione dei comuni lecchesi

Proseguono i passi per la realizzazione del progetto sul teleriscaldamento proposto da Silea Spa. Dopo la recente approvazione del Consiglio Comunale di Malgrate, datata mercoledì 19 settembre, con astensione della minoranza di destra e solo qualche richiesta di chiarimento sul progetto avanzata dalla maggioranza di sinistra. Superato l'esame malgratese, la bozza di progetto dovrà ricevere anche l'approvazione delle Amministrazioni comunali attualmente in carica a Lecco e Valmadrera: nella serata di lunedì 24 a Palazzo Bovara si riuniranno i componenti del Consiglio Comunale del capoluogo, mentre martedì 25 sarà la volta di quelli valmadreresi.

Silea apre le porte ai cittadini, Colombo: «Termoriscaldamento porterà benefici a costo zero» 

Lapprovazione in Consiglio Comunale

Il sindaco di Lecco, Virginio Brivio, relazionerà su costi e benefici della bozza di convenzione sul teleriscaldamento, come scritto nel punto numero nove dell'Ordine del Giorno («Approvazione convenzione con i Comuni di Malgrate e Valmadrera per servizio di teleriscaldamento (Relatore Sindaco)», si legge); il dibattito sarà portato avanti dal consigliere dei Cinque Stelle Massimo Riva, che, in data 17 settembre, ha protocollato una mozione avente per oggetto "Progetto di teleriscaldamento relativo all'impianto di incenerimento rifiuti SILEA s.p.a. di Valmadrera (Lc)".

A Valmadrera, martedì sera, l'approvazione è stata inserita al secondo punto dell'OdG ("Convenzione tra i Comuni di Lecco, Malgrate, Valmadrera e Silea Spa, per la gestione del servizio di teleriscaldamento a mezzo della società partecipata Silea Spa. Approvazione.")

Si mobilita il Comitato anti-forno

Come già accaduto a Malgrate la scorsa settimana, il cittadini del gruppo Spegniamo il forno inceneritore di Valmadrera si raduneranno entrambe le sere all'esterno di Palazzo Bovara e del Centro Culturale Fatebenfratelli per esprimere la propria contrarietà alla realizzazione del progetto di Silea: «Questa sera, lunedi 24 Settembre alle ore 18:30 aspetteremo fuori dal Comune di Lecco (vicino alla stazione) i consiglieri lecchesi; domani sera, martedì 25 Settembre ore 18:00 presso il Centro culturale Fatebenefratelli a Valmadrera aspetteremo i consiglieri comunali Valmadreresi», si legge sulla pagina Facebook del Comitato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento