Politica

Tentori : "Puntare sulle energie rinnovabili è una necessità, tuttavia occorre colmare alcune lacune legislative"

L'onorevole lecchese ha presentato una interrogazione parlamentare sulle minicentrali idroelettriche della Valsassina

L'onorevole Veronica Tentori, foto tratta dal profilo Facebook

"La produzione energetica nazionale vuole puntare sempre di più sulle fonti rinnovabili, compreso l'idroelettrico, e nessuno vuole ostacolare questo processo", afferma l'onorevole Tentori, "Tuttavia in alcuni frangenti esistono lacune normative e regolamentari che vanno colmate, se vogliamo evitare per il futuro danni irreversibili che potrebbero colpire la naturalità dei nostri territori alpini, provocare ulteriore fragilità idrogeologica, oltre a possibili problemi legati alla pesca, alla pastorizia e al turismo in seguito all'intubazione dell'acqua dei torrenti"."

Si chiede quindi al Governo di approfondire questo tema, in particolare valutando l'efficacia degli incentivi statali previsti, prendendo in considerazione criteri di maggiore convenienza quando si utilizzano le acque già canalizzate o intubate, come quelle delle reti acquedottistiche, senza perciò andare a impattare su aree vergini", conclude la deputata, "e di valutare anche l'opportunità di prevedere una moratoria sulle concessioni, come avvenuto pochi anni fa in provincia di Sondrio, per consentire così ai competenti soggetti territoriali di implementare gli strumenti normativi alla luce delle nuove esigenze"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentori : "Puntare sulle energie rinnovabili è una necessità, tuttavia occorre colmare alcune lacune legislative"

LeccoToday è in caricamento