menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Villa Monastero per Expo 2015: sottoscritto il protocollo d'intesa

La struttura di Varenna potrà essere utilizzata da imprese e professionisti del territorio durante il periodo dell'evento.

Il Presidente della Provincia Daniele Nava, i rappresentanti delle Associazioni di Categoria e degli Ordini Professionali del territorio (Ance, Api, Associazione Libere Professioni, Cdo, Cna, Confartigianato Imprese, Confcommercio, Confesercenti, Confindustria) hanno sottoscritto il Protocollo d’intesa relativo al progetto Villa Monastero per Expo 2015.

Con la sottoscrizione del Protocollo le Associazioni lecchesi si impegnano a veicolare la proposta della Provincia ai propri associati, a massimizzarne l’adesione attraverso una strutturata e mirata attività di comunicazione e a svolgere attività di raccolta delle richieste delle sale.

L’incontro, al quale era presente anche la Consigliere provinciale delegata al Turismo Francesca Colombo, ha rappresentato anche l’occasione per un confronto e un aggiornamento richiesti dalle Associazioni sulle progettualità del territorio in vista di EXPO, per le quali la Provincia è stata espressamente invitata a coordinare la diffusione delle informazioni e delle iniziative.

Dopo la sottoscrizione del Protocollo d’intesa i presenti hanno potuto visitare le bellezze paesistiche e architettoniche di Villa Monastero con gli spazi e i servizi che può offrire.

“Con questa iniziativa concreta - commenta il Presidente Nava - abbiamo voluto mettere in atto una delle azioni finalizzate alla promozione delle imprese lecchesi e alla valorizzazione del territorio durante il periodo di svolgimento di EXPO 2015, un evento che può portare grandi benefici anche per il nostro tessuto economico e produttivo. Villa Monastero può essere la location ideale per la definizione di accordi commerciali con potenziali clienti attratti dall’EXPO a visitare il nostro territorio. C’è ancora molto da fare per arrivare puntuali a EXPO, ma la Provincia di Lecco sta facendo la sua parte con iniziative concrete che sono state condivise anche oggi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento