rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
LeccoToday

Rapello folk 2022: polenta, castagne e musica popolare

Anche quest'anno la Cooperative Liberi Sogni organizza il Rapello Folk 2022, un festival gratuito di musica popolare accompagnato da buon cibo

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

Spinti dall’entusiasmo e dai riscontri positivi dell’edizione del 2021, la Cooperativa Sociale Liberi Sogni propone, anche quest'anno, il Rapello Folk 2022, un festival di musica popolare accompagnato da buon cibo. Si terrà all'aperto, a Cascina Rapello, in un luogo paesaggisticamente incantevole lontano dalla frenesia cittadina e facilmente raggiungibile, nei due week-end centrali di settembre: sabato 10 e domenica 11; venerdì 16, sabato 17 e domenica 18.

L'accesso al Festival e i concerti sono gratuiti per consentire a tutti di partecipare liberamente grazie agli sponsor, ai gruppi musicali che offrono la loro performance e ai tanti volontari (grandi e piccoli) che desiderano dare una mano e che in questi mesi si sono avvicinati al progetto sociale e agricolo di rigenerazione di Cascina Rapello, situata ad Aizurro, nella frazione collinare di Airuno. Rapello Folk è una delle iniziative del progetto Transizioni. Ritorno alla terra, promosso da Liberi Sogni e altre realtà locali col cofinanziamento di Fondazione Cariplo, che si propone di avvicinare i cittadini, in particolare le persone più fragili, alla terra e di promuovere la relazione con gli altri e con la natura. Rapello Folk è musica, natura e arte, in una dimensione conviviale. La gioia dell’incontro, le emozioni della musica e della natura, la buona cucina, il piacere dell’ozio e del tempo ritrovato saranno gli ingredienti essenziali del Festival. Un’esperienza a contatto con la terra, ricca di persone, suoni e culture per gli appassionati di musica Folk e non solo. Il tutto nel paesaggio del Monte di Brianza, con vista sulla valle dell’Adda, sul Resegone e sui boschi di castagno che circondano la Cascina.

Il programma

La seconda edizione del Rapello Folk inizierà sabato 10 settembre alle ore 15 con una breve introduzione al festival e una camminata inCANTAta musicale ed esplorativa intorno alla Cascina. La giornata sarà dedicata alla musica milanese con due concerti, alle 18 e alle 21, intervallati da una cena con un menu (su prenotazione) che avrà come piatto forte il risotto alla monzese con luganega e zafferano (o in alternativa un risotto vegano con zafferano). Ogni giornata del festival proporrà concerti dedicati a un repertorio musicale Folk, pranzi o cene a menu fisso, laboratori per adulti e bambini, momenti di convivialità e di gioco, possibilità di esplorare il bosco e di scoprire le opere di Land Art e la casetta sull'albero. Sarà inoltre possibile partecipare all'iniziativa Cogli e Mangia, l'auto-raccolta dei prodotti freschi e genuini dell’orto di Cascina Rapello accompagnati dai contadini di Liberi Sogni. Per chi fosse interessato è attivo anche un servizio settimanale di consegna a domicilio degli ortaggi dell'orto. Per tutta la durata dell’evento sarà sempre aperta l'Osteria con panini, merende e bevande. Per l’occasione sarà inaugurata La Rapella, la prima birra artigianale di Cascina Rapello alla spina o in bottiglia creata per sostenere il progetto.

Rapello Folk è anche un’occasione per raccogliere fondi indispensabili al progetto di rigenerazione della Cascina. L'invito è quindi quello di accedere alla cucina e all’osteria e di lasciare una donazione nel cappello che circolerà alla fine di ogni concerto o stage. Il ricavato, coperte le spese vive e organizzative del Festival, andrà a sostenere la campagna di raccolta fondi Vivi e sostieni Cascina Rapello per la ristrutturazione della Cascina. È possibile sostenere il progetto in qualsiasi momento anche con una donazione a distanza deducibile/detraibile fiscalmente: https://sostienicascinarapello.liberisogni.org/

Per informazioni e per prenotazioni (pranzi/cene e laboratori) contattare il 3881996072 o scrivere a cascinarapello@liberisogni.org. A questo link - https://www.liberisogni.org/rapello-folk22/ - il programma completo, il menu e tutte le informazioni sul festival e su come raggiungerlo. Qui - https://www.facebook.com/events/1145012532755202/ - l’evento su Facebook.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapello folk 2022: polenta, castagne e musica popolare

LeccoToday è in caricamento