Domenica, 14 Luglio 2024
Salute

"Sono 536 i cittadini senza medici di base, e l'assistenza è comunque garantita"

La replica di Asst Lecco alla recente presa di posizione del Consigliere regionale Fragomeli che parlava di "25mila lecchesi senza assistenza"

Asst Lecco replica alla recente presa di posizione del consigliere regionale Gian Mario Fragomeli che ha parlato di 25mila cittadini della provincia di Lecco senza medico di base per sollecitare un potenziamento del servizio.

"In riferimento agli articoli apparsi sulla stampa locale in data 13 giugno dal titolo 'Senza assistenza 25mila lecchesi e raddoppieranno' si precisa che attualmente i cittadini senza copertura di un Medici di medicina generale sono 536 - precisano gli uffici dell'Azienda socio sanitaria territoriale a cui fanno capo gli ospedali lecchesi - La stima diffusa il 13 giugno, ben superiore, è stata calcolata sulla base di un bando emesso a marzo per 22 ambiti, presupponendo che siano attualmente carenti: in realtà sono tuttora coperti e il bando è stato emesso in previsione di una necessità di futura copertura, per pensionamento di alcuni Mmg o per stabilizzazione di incarichi provvisori".

"Un dato in ulteriore diminuzione"

"L’assistenza dei 536 cittadini privi di Medici di medicina generale è assicurata oggi da apposito Ambulatorio Medico Temporaneo (Amt) - si legge infine nella nota di Asst Lecco - Nelle prossime settimane, per effetto dei 5 ambiti assegnati a seguito del bando di marzo, il numero degli assistiti privi di Mmg e senza possibilità di scelta, oggi in Amt, progressivamente dovrebbe ridursi a 182".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sono 536 i cittadini senza medici di base, e l'assistenza è comunque garantita"
LeccoToday è in caricamento