Salute Via Carlo Alberto

Ospedale di Bellano, smentita la crisi: «Nessuno smantellamento»

Non ci sarà il temuto depotenziamento dell'Umberto I° di Bellano. Lo confermano il sindaco Rusconi e il direttore generale dell'Asst di Lecco Stefano Manfredi

L'ospedale "Umberto I°" di Bellano

Sulle ipotetiche difficoltà dell’Ospedale di Bellano le voci si susseguono da qualche giorno. C'era stata, infatti, la bufera per il possibile smantellamento, che ha messo in allerta i bellanesi e i cittadini dell'Altolago. Voci immediatamente smentite dal direttore generale dell'Asst Manfredi.

Incontro proficuo

Oggi, il sindaco di Bellano Antonio Rusconi e il direttore generale dell'Asst di Lecco Stefano Manfredi si sono riuniti in merito alla situazione del polo riabilitativo. Chiarita la situazione del presidio ospedaliero ,la dichiarazione offerta ai media dal direttore Manfredi è stata categorica: «Non vi sarà alcun depotenziamento della struttura. Anzi, nel corso della riunione si è trattato della modalità di realizzazione del nuovo presidio sanitario socio-territoriale che vedrà coinvolta la struttura dell’Asst».

Per garantire il servizio riabilitativo attraverso il personale fisioterapista, in attesa del nuovo bando, l’Asst sta mettendo in campo tutti gli strumenti a sua disposizione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale di Bellano, smentita la crisi: «Nessuno smantellamento»

LeccoToday è in caricamento