rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Salute

Avanti sino a fine febbraio i controlli anti-covid sui passeggeri provenienti dalla Cina

L'assessore Bertolaso: "I risultati dell'indagine rassicurano la popolazione lombarda: le varianti individuate erano già presenti sul nostro territorio"

Non si fermano i controlli in materia di ricerca del Coronavirus su tutti i passeggeri provenienti dalla Cina: d'intesa con il ministero della Salute, i tamponi anti-covid proseguiranno fino al 28 febbraio.

"Il risultato raggiunto da quando abbiamo iniziato a monitorare le varianti provenienti dalla Cina - spiega l'assessore al Welfare Guido Bertolaso - ci ha permesso di comprendere meglio ciò che stava accadendo in Cina e nel contempo rassicurare i cittadini lombardi sul fatto che le varianti individuate attraverso la nostra attività di sequenziamento fossero già presenti sul nostro territorio. Un lavoro talmente importante e prezioso che il Ministro della Salute ha deciso di estenderlo a tutto il territorio nazionale. Andiamo dunque avanti sino a fine mese non solo in via precauzionale, ma anche per completare il percorso iniziato".

In totale a Milano Malpensa sono stati eseguiti 2.865 tamponi molecolari. Sono stati riscontrati 182 casi positivi, 76 debolmente positivi, mentre 2.607 sono stati quelli con esito negativo. La percentuale di positività è risultata del 9,01%.

Dall'inizio dei controlli sui voli diretti dalla Cina, le varianti maggiormente riscontrate sono BA.5.2 (17 casi), BF.7 (10 casi), BE 1.1.1 (4 casi) e BA.5.2 (2 casi).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avanti sino a fine febbraio i controlli anti-covid sui passeggeri provenienti dalla Cina

LeccoToday è in caricamento