rotate-mobile
Salute

"Acqua contaminata", il Ministero della Salute ritira un lotto di San Benedetto

I consumatori devono controllare il lotto cui appartengono le bottigliette contaminate da degli idrocarburi

Il Ministero della Salute ha ritirato un lotto di acqua minerale contaminata San Benedetto. Precisamente il Ministero invita chi ha in casa acqua ‘San Benedetto’ – Fonte Primavera, nel formato da 0,5 L PET Naturale, imbottigliata presso lo stabilimento Gran Guizza con n 23LB8137E, con data di scadenza 16/11/2019, a evitare di consumarla e a riportarla al negozio dove è stata acquistata.

Il Ministero della Salute informa che quel lotto contiene una "presenza consistente di contaminanti idrocarburici prevalenza xilenetrimetilbenzenetolueneetilbenzene". Viene inoltre precisato che tutti gli altri lotti sono sicuri.

acqua san benedetto ritirata 20 giugno 2018-2

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Acqua contaminata", il Ministero della Salute ritira un lotto di San Benedetto

LeccoToday è in caricamento