Scuola Bosisio Parini

A Bosisio giornata di sport e inclusione con le scuole del Lecchese

I giochi, da palla prigioniera a caccia alla coda, hanno coinvolto 250 alunni degli istituti del territorio di cui 60 della Nostra Famiglia

Grande successo per "Lo sport a colori", manifestazione proposta dal provveditore Luca Volontè e organizzata da "La Nostra Famiglia" di Bosisio Parini con l'ufficio di Educazione fisica di Lecco al campo sportivo dell'Associazione.

Dopo l'inno nazionale e la sfilata delle squadre, si è dato il via ai giochi: presenti 250 alunni, 60 della Nostra Famiglia (corso di formazione e scuole medie), gli altri di sette classi delle scuole Ic Don Ticozzi, Stoppani e Nava di Lecco, Ic Olgiate Molgora (sezione di Calco), Ic Merate e Ic K. Wojtyla di Bosisio Parini.

L'arbitraggio è stato a carico di una classe terza del liceo sportivo Maria Ausiliatrice di Lecco, mentre ha provveduto all'animazione una classe seconda del liceo sportivo della stessa scuola. Gli atleti, suddivisi in 12 squadre con alunni di tutti gli istituti, si sono affrontati su sei campi gara in contemporanea a palla prigioniera, svuotacampo, palla in cerchio, 5+1, staffetta, caccia alla coda.

Giovane studente in finale alle Olimpiadi di Astronomia

Sono intervenuti il dirigente scolastico dell'Istituto Comprensivo di Bosisio Parini Orsola Moro, il dirigente scolastico dell'Istituto Comprensivo di Molteno Stefania Perego, l'assessore all'Istruzione del Comune di Lecco Salvatore Rizzolo, il Referente dell'Ufficio scolastico territoriale Tommaso Mattioli e il professor Nino Bevacqua, organizzatore dell'evento. 
A fare gli onori di casa presenti la direttrice regionale Francesca Pedretti, il direttore di Polo Damiano Rivolta e la responsabile operativa Laura Baroffio.

La giornata, fanno sapere gli organizzatori, è pienamente riuscita sia sotto il profilo organizzativo sia per l'aspetto di integrazione, motivo fondante della nascita della manifestazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Bosisio giornata di sport e inclusione con le scuole del Lecchese

LeccoToday è in caricamento