A Calolzio un incontro dedicato all'orientamento scolastico

L'iniziativa si terrà sabato 12 ottobre alle medie Manzoni con il sostegno di: Istituto comprensivo, Comunità montana, "Spazio Giovani" e Workstation. «Occasione utile per sostenere i ragazzi in una scelta importante»

Massimo Tavola, insegnante calolziese.

Un incontro per aiutare i giovani alunni delle medie in una scelta importante e delicata, quella delle scuole superiori. L'iniziativa dedicata all'orientamento si terrà sabato 12 ottobre alle ore 10 presso la secondaria di primo grado "Manzoni" di Calolziocorte. L'iniziativa dal titolo emblematico "La prima grande scelta" è promossa dai docenti in accordo con l'Istituto comprensivo di Calolziocorte, la Comunità montana Lario Orientale Valle San Martino e Workstation. Genitori e ragazzi di terza media potranno confrontarsi con esperti della Cooperativa Spazio Giovani.

«Sarà un momento  importante e delicato in cui il preadolescente inizia a costruire il suo progetto di vita e la scuola vuole offrire, tra le varie attività e iniziative formative, anche degli speciali incontri e laboratori con personale specializzato in questo ambito che da anni offre la sua collaborazione grazie al progetto Workstation della Comunità Montana, iniziato nel 2014 in collaborazione con l'assessorato ai Giovani della precedente Amministrazione comunale - spiega il docente Massimo Tavola - Un progetto continuato anche dalla successiva Giunta comunale sempre in una logica di sinergia con la Comunità montana per fare rete a favore dei giovani dei vari comuni della Valle San Martino. L'iniziativa vuole sostenere ragazzi e famiglie nell’affrontare questa grande scelta, grazie al coordinamento  della professoressa Emilia Coppini, referente dell’Istituto Comprensivo di Calolziocorte per l’orientamento. Un appuntamento che ogni anno raccoglie sempre  un centinaio, a volte anche più, di genitori molto coinvolti ed interessati al futuro del proprio figlio. La scuola in collaborazione con gli enti locali vuole offrire un contributo, aiuto ed opportunità ai nostri ragazzi affinché facendo le scelte giuste non solo si possano realizzare come studenti, ma anche come futuri professionisti, lavoratori e cittadini della società del domani. Il loro successo formativo e professionale - conclude Massimo Tavopla - il loro orientamento esistenziale e vocazionale deve stare a cuore  a tutti, ciascuno nel suo ruolo. Genitori, educatori, insegnanti ed amministratori».

L'iniziativa dedicata all'orientamento scolastico proseguirà poi a ottobre e novembre con incontri nelle classi e levaori di gruppo sempre per gli studenti di terza. All'incontro di sabato mattina sono invitati in particolare alunni e genitori delle terze medie delle diverse scuole dell'Istituto comprensivo: Calolziocorte, Carenno e Vercurago.

Il video per promuovere il Lavello a Roma sotto i riflettori dell'Unesco

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Latitante da 15 anni, preso a Milano il re dei documenti nato nel Lecchese

  • "Black Ink": riciclaggio e bancarotta, truffa da trentacinque milioni. In dodici finiscono nei guai

  • Statale 36: brutto incidente prima della "San Martino", serie le condizioni di un'automobilista

  • Si perdono in dieci nei boschi sopra Maggianico: salvati dai pompieri

  • Torna il maltempo: nel Lecchese scattano ben tre allerte

  • Il "Guardian": microplastiche, il Lario è il lago più inquinato d'Europa

Torna su
LeccoToday è in caricamento