Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Scuola Casargo / Località Piazzo

L'alberghiero di Casargo si prepara a partire: green pass obbligatorio per gli insegnanti (e non solo)

49 gli studenti al primo anno di scuola, 186 quelli totali. Anche la mascherina sarà obbligatoria

Anche in Valsassina riparte, con tutte le novità del caso, la scuola. Sono 186 gli alunni iscritti al Cfpa Casargo per l’anno scolastico 2021-2022, che inizierà ufficialmente lunedì 13 settembre, di cui 49 studenti al primo anno per i corsi di cucina, pasticceria e sala-bar. Ci saranno 71 piani personalizzati per venire incontro alle esigenze degli studenti e per una ventina di loro sarà attivo il semi-convitto.

Grande importanza al tema sicurezza per una ripresa in presenza e che consenta agli alunni di vivere pienamente l’esperienza formativa. Mascherina obbligatoria in tutti i punti della scuola, distanziamento di un metro garantito in tutte le situazioni, controllo della temperatura. A questo protocollo Covid già rodato efficacemente lo scorso anno si aggiunge l’utilizzo del green pass che sarà obbligatorio per insegnanti, personale non docente e fornitori di servizi. Visti gli ultimi provvedimenti che si stanno discutendo in questi giorni, il Green Pass potrebbe diventare a breve obbligatorio anche per gli studenti che saranno coinvolti nei tirocini curricolari.

La formazione specifica

“Invito tutti gli studenti a vaccinarsi per poter proseguire il loro percorso formativo e poi lavorativo in tutta sicurezza e tranquillità. Come scuola siamo sempre presenti e pronti a capire quali sono le necessità di famiglie e studenti, cercando di fornire soluzioni che portino al benessere di tutti”, spiega Marco Galbiati, Presidente del Cfpa Casargo.

Non solo sicurezza ma anche formazione specifica: sono molte le attività in programma che vedranno protagonisti gli studenti del CFPA tra contest creativi, laboratori sulla sostenibilità ambientale e produzione di prodotti tipici. Da fine settembre inoltre, sempre secondo il rispetto dei protocolli Covid, si riattiveranno le cene genitori - alunni.

“Iniziamo questo nuovo anno con ottimismo e consapevoli che i nostri protocolli sempre aggiornati sono efficaci, come dimostrato dallo scorso anno e nei numerosi campus estivi ospitati a luglio e agosto. Abbiamo tantissimi progetti in programma che coinvolgeranno, come sempre, i ragazzi in prima persona e che faranno vivere loro esperienze lavorative e formative di alto livello professionale e personale”, conclude Marco Cimino, Direttore del Cfpa Casargo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'alberghiero di Casargo si prepara a partire: green pass obbligatorio per gli insegnanti (e non solo)

LeccoToday è in caricamento