Cfpa Casargo, presentato il progetto di sviluppo per i prossimi anni scolastici

L'istituto alberghiero vuole diventare sempre più un'eccellenza del settore e un brand riconoscibile. Il presidente Galbiati spiega come

Il Centro di Formazione Professionale Alberghiero di Casargo.

Sviluppo: è questa la parola chiave attorno alla quale è stato costruito il piano strategico del Cfpa Casargo per i prossimi anni scolastici. Il presidente Marco Galbiati e il direttore Marco Cimino vogliono attivare un processo secondo il quale il Centro di Formazione Professionale Alberghiero valsassinese possa confermare sempre più la sua leadership nell’istruzione del settore.

Il Cfpa conquista due primi premi al Campionato italiano barman

«Il punto di partenza - sottolinea Galbiati - è rappresentato dall’importanza che il Cfpa ha nell’area del lecchese: da qui iniziamo a lavorare per portare la scuola ad essere conosciuta in tutta la Lombardia come punto di formazione d’eccellenza nel settore alberghiero. Abbiamo importanti plus, come per esempio il valore aggiunto del convitto, l’inserimento in un contesto culturale di pregio che permette alla struttura di essere utilizzata anche nei mesi estivi, solo a citarne alcuni».

A Ristorexpo pioggia di medaglie per gli alunni dell'Alberghiero di Casargo

Il piano di sviluppo vuole partire dal concetto di identità affinché il Cfpa Casargo diventi un vero e proprio brand, unico e riconoscibile ovunque. Per arrivare a questo il posizionamento della didattica deve essere di alto livello, con un aggiornamento costante dei docenti e attività di team building del personale. La didattica inoltre deve essere implementata con nuovi progetti di rilevanza nazionale ed internazionale, anche ospitando summit e convegni di prestigio.

«Vogliamo rafforzare il senso di appartenenza dei ragazzi alla struttura: per questo il piano prevede degli interventi anche a livello comportamentale: è opportuno infatti un maggior rigore nel rispetto delle regole, un maggiore ordine ispirato ai modelli collegiali di successo che troviamo principalmente all’estero - aggiunge il presidente - Anche il concetto di “posto unico” è stato preso in esame nel piano di sviluppo: la scuola infatti, oltre a diventare il punto di riferimento nell’area lombarda, si presta bene ad essere una location per diversi eventi oltre all’uso esclusivamente scolastico. Per questo è importante incrementare le partnership territoriali e non al fine di realizzare eventi estivi trasversali che portino pregio alla struttura».

Casargo: nuove corse e fermate della "corriera" in paese

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo: dal San Martino si stacca una frana, nessun danno alle abitazioni

  • Guida Michelin, il Lecchese si conferma: "Porticciolo" e "Pierino Penati" rimangono stellati

  • Merate: scomparsa Tatiana Malikova, cittadina russa residente in una struttura ricettiva

  • Civate: pescatori trovano resti umani nel lago di Annone, indagano le forze dell'ordine

  • Statale 36: chiusa la Lecco-Ballabio, traffico in tilt in città

  • Le migliori scuole della provincia di Lecco: i risultati per ogni indirizzo

Torna su
LeccoToday è in caricamento