menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Consegnati i certificati di inglese di “Trinity College” a 30 alunni della Kolbe

Il preside Riva: «Un risultato importante frutto dell'attento lavoro delle insegnanti»

Si è svolta la cerimonia di consegna dei certificati Trinity College London conseguiti da 30 studenti di 3^ della scuola secondaria di primo grado “Massimiliano Kolbe”, che hanno sostenuto e superato con successo esami di diverso livello - fino al B1 - a seconda delle differenti competenze. Come ricordano dalla scuola lecchese, gli esami del Trinity College London, ente certificatore internazionale attivo in oltre 60 paesi nel mondo, valutano in modo integrato Speaking & Listening e Reading & Writing e godono di ampio riconoscimento a livello internazionale. In Italia, Trinity è presente nell'elenco pubblicato dal MIUR degli Enti certificatori delle competenze in lingua straniera del personale scolastico.

«Grazie all’attento lavoro delle insegnanti di inglese - sottolinea il preside della Kolbe, Francesco Riva - possiamo proporre ai ragazzi di sostenere il grado di certificazione a loro più adatto. La preparazione avviene nelle ore curriculari di inglese, cinque alla settimana, di cui due svolte in compresenza da docente madrelingua».

"Beni confiscati a Lecco", la legalità sale in cattedra all'istituto Maria Ausiliatrice

La consegna rappresenta un’ottima occasione per celebrare il brillante lavoro svolto dalle docenti della scuola e per ribadire l’importanza dell’apprendimento dell’inglese e delle certificazioni Trinity, che costituiscono un valore aggiunto all’interno di un curriculum vitae e possono essere usate nel corso della carriera scolastica e universitaria o per ottenere punteggio nei concorsi pubblici.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento