"Scuolaboriamo", da dieci anni a servizio della scuola

Importante compleanno per l'associazione genitori di Olginate, Garlate e Valgreghentino sempre pronta a dare un sostegno concreto agli istituti dei tre comuni

Il team di "Scuolaboriamo".

Oggi, 15 ottobre, l’Associazione di Promozione sociale Scuolaboriamo festeggia i suoi primi 10 anni di attività. Per l’occasione il Consiglio direttivo dell’associazione dei genitori delle scuole pubbliche di Garlate, Olginate e Valgreghentino - che nel 2019 ha raggiunto oltre 300 aderenti - aveva fissato già da tempo la data dei festeggiamenti “in grande stile”, coinvolgendo tutte le componenti del mondo scuola: ragazzi, genitori, dirigente scolastica, personale docente e non docente. Con loro anche i numerosi volontari che ogni giorno garantiscono il piedibus a Olginate e Valgreghentino e le Amministrazioni comunali dei tre paesi con cui da sempre il sodalizio ha un rapporto di collaborazione. L’arrivo della pandemia ha però costretto tantissime realtà, e quindi anche Scuolaboriamo, a rivedere i propri programmi: la Festa per questo compleanno importante è stata quindi rimandata a data da destinarsi.

Nuovo direttivo e tante iniziative con l'associazione "Scuolaboriamo"

«La ricorrenza offre comunque l’occasione per ricordare tutte le numerose attività e progetti realizzati in questo decennio -dichiara a nome di Scuolaboriamo Mattia Morandi - Attività che negli anni si sono evolute e che sono ormai una certezza nell’ambito dell’offerta formativa delle scuole di Garlate, Olginate e Valgreghentino, facenti capo all’Istituto Comprensivo Carducci: dal piedibus allo screening Dsa, dal progetto Porcospini alle lezioni di madrelingua fino al mercatino dei libri… E ancora: l’organizzazione delle merende alla scuola secondaria o gli incontri formativi per genitori con testimonial importanti fino alla collaborazione con tante altre realtà del territorio in occasione di iniziative culturali e ricreative». 

7a69c4d1-d58a-41c9-b52c-b15f56eab382-2

L'associazione in particolare si propone di: tutelare il diritto allo studio; salvaguardare i diritti dei genitori e dei figli in qualità di studenti; promuovere iniziative per il reperimento di fondi finalizzati a sostenere un'offerta formativa di qualità; sostenere progetti educativi e culturali nella scuola e sul territorio. "Scuolaboriamo" è basata sulla solidarietà e la partecipazione dei genitori, svolge attività in favore degli associati e di terzi, senza finalità di lucro e nel pieno rispetto della libertà e dignità degli associati. Queste, più specificamente le finalità del sodalizio:

  • Sostenere la partecipazione dei genitori nella scuola;
  • Contribuire al miglior compimento dell'opera degli educatori (genitori, insegnanti, operatori ecc….);
  • Stimolare la costituzione di tutti quegli organismi attraverso i quali può realizzarsi la partecipazione della famiglia alla vita dell'istituto scolastico e della comunità sociale;
  • Intervenire presso le autorità competenti per proporre le soluzioni più idonee riguardanti le problematiche educative;
  • Realizzare eventi per la raccolta di fondi da destinare al finanziamento di progetti scolastici ed educativi;
  • Proporre e collaborare con gli organi scolastici per la realizzazione di progetti scolastici educativi;
  • Sensibilizzare e informare gli operatori economici dei progetti scolastici promossi sul territorio al fine di poter fornire risorse per la realizzazione degli stessi;
  • Partecipare a bandi per ottenere finanziamenti di progetti della scuola.

La partecipazione è aperta a tutti coloro che intendano condividere gli scopi dell'associazione o dare un contributo. Proprio in questi giorni "Scuolaboriamo" ha lanciato la campagna adesioni per il nuovo anno scolastico 2020/2021. È in distribuzione in questi giorni a tutti gli alunni un volantino informativo e il modulo di adesione/rinnovo, con l’invito rivolto a tutti i genitori di partecipare e dare il proprio piccolo sostegno. È proprio grazie a queste adesioni infatti che l’associazione riesce a supportare economicamente i progetti a favore dei bambini e dei ragazzi.

Olginate celebra i diritti dell'infanzia, e le fake news finiscono dietro la lavagna

Anche per il nuovo anno scolastico l’associazione, in stretta collaborazione con la direzione scolastica, ha riconfermato il sostegno ai progetti “storici” ma anche per nuove progettualità molto interessanti da attivare alla scuola dell’infanzia, alla primaria e alla secondaria. «L’occasione ci è gradita per ringraziare tutti coloro che a vario titolo hanno collaborato con Scuolaboriamo in questi 10 anni e hanno reso possibili tutte le attività realizzate: dirigenti scolastici, genitori, volontari, associazioni del territorio, amministrazioni comunali. Un grazie speciale a Ivana Bassani per aver contribuito alla fondazione dell’associazione e per essere alla guida da 10 anni con grande passione e determinazione. Un grazie anche a tutti i genitori che si sono susseguiti nel corso del decennio, con vari incarichi, nel consiglio direttivo». Ecco i loro nomi.

I genitori impegnati ieri e oggi nel sodalizio

Barbara Alborghetti 

Giuseppina Ivana Bassani 

Nadia Bergamaschini 

Grazia a Maria 

Silvia Cazzaniga 

Sabrina Cecere 

Marina Cornara 

Alessandra Cortesi 

Eleonora Crippa 

Antonella De Luca 

Elibrahimi Ouafae Elhattab 

Simona Anna Lachello 

Marina Giovanna Longoni 

Michela Magni 

Lucrezia Mezzina 

Mattia Morandi 

Claudia Morselli 

Marta Negri 

Laura Orru' 

Elena Passoni 

Stefania Quaglia 

Lucia Riva 

Maria Rosa 

Katia Rossi 

Federica Salvi 

Alessandra Tavola 

Sabrina Valsecchi

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rinnovato il direttivo dell'Aido di Olginate e Valgreghentino

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viveva legata a un calorifero: le guardie ecozoofile salvano il pitbull Maya

  • Covid-19, nuova ordinanza regionale: nuove regole per bar e ristoranti, "stop" alle competizioni dilettantistiche da contatto

  • Il governatore Fontana firma l'ordinanza: stop a movida e allo sport dilettantistico

  • Covid-19, i numeri del "Manzoni": occupato l'ottanta per cento dei posti nei reparti ad-hoc. Piena la terapia intensiva

  • Auto sfonda il guard rail e precipita da uno dei tornanti della vecchia Lecco-Ballabio

  • Covid-19: tamponi in ospedale, code fuori dalla hall e attesa fino a più di due ore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento