rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Scuola

Marta Pettenella è la nuova coordinatrice didattica del Volta

Il collegio lecchese dà il benvenuto alla responsabile (dall'anno scolastico 2024-25) del liceo scientifico e della scuola media. Il suo curriculum

Il collegio Volta dà il benvenuto a Marta Pettenella, nuova coordinatrice del liceo scientifico e della scuola secondaria di primo grado a partire dall’anno scolastico 2024-25. Marta Pettenella, due masters e numerosi anni di esperienza come docente e coordinatrice didattica sia in Italia che in America, a New York. A partire da settembre, inizierà il suo percorso al collegio Volta in qualità di coordinatrice didattica delle secondarie di I e di II Grado.

“La forza di una scuola sta soprattutto nel modo in cui il progetto educativo viene realizzato dal team dei docenti in collaborazione con le famiglie. Non si ottiene nessun risultato nella vita se si lavora da soli" - è il messaggio lanciato dalla dirigente che parla del valore aggiunto di una didattica in grado di porre alla base dello studio la passione e la curiosità.

"La forza di una scuola risiede principalmente nell’attuazione del progetto educativo da parte dell’intero team dei docenti, in sintonia con i genitori, poiché nessun risultato significativo può essere ottenuto nella vita lavorando da soli - sottolinea Marta Pettenella - Il progetto educativo di una scuola come il collegio Volta nasce da una consapevolezza che affonda le sue radici nella tradizione e dà i suoi frutti nell’impatto critico e creativo con il presente. L’obiettivo primario di un docente deve essere quello di suscitare attraverso l’esempio la passione per la conoscenza e incoraggiare la curiosità degli studenti aiutandoli a connettersi con la realtà circostante".

In questi primi mesi di affiancamento, la nuova coordinatrice didattica ha constatato l’effervescenza del tessuto produttivo e imprenditoriale del territorio, con il quale è fondamentale sviluppare partnership che offrano esperienze formative in linea con gli sviluppi del mercato del lavoro globale. Verranno quindi potenziate le progettualità che già vedono il collegio all’interno di un network formato da associazioni di categoria, imprese e università. In linea con l’approccio internazionale agli studi che caratterizza e guida tutte le fasce scolastiche del Volta, sia la scuola secondaria di primo grado che il liceo avranno l’opportunità di approfondire le discipline specialistiche seguendo programmi e metodologie didattiche internazionali, promuovendo così un’istruzione ancor più globale e integrata.

Non mancherà inoltre un’attenzione particolare verso il mondo delle discipline Stem (scienza, tecnologia, ingegneria e matematica), con l’obiettivo di promuovere un coinvolgimento attivo degli studenti attraverso laboratori e l’impiego consapevole degli strumenti informatici. Queste iniziative consentiranno di approfondire anche temi di grande rilevanza contemporanea, come l’intelligenza artificiale, offrendo agli studenti un’esperienza formativa innovativa e stimolante. La prof. Pettenella esprime infine gratitudine al precedente coordinatore Joseph Tocchetti per il suo lavoro svolto negli anni al Volta e si prepara a continuare e ampliare la sua eredità per l’anno in corso e per il futuro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marta Pettenella è la nuova coordinatrice didattica del Volta

LeccoToday è in caricamento