rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
social

Personaggi illustri lecchesi: Antonio Ghislanzoni

Librettista, poeta e scrittore italiano. Ecco la sua storia

Oggi iniziamo la rubrica dei personaggi illustri della nostra città parlando di Antonio Ghislanzoni (Lecco, 25 novembre 1824 Caprino Bergamasco, 16 luglio 1893) librettista, poeta e scrittore italiano. Il suo nome è legato soprattutto al libretto dell'Aida di Giuseppe Verdi, col quale collaborò anche alle revisioni della Forza del destino e di Don Carlos.

Antonio Ghislanzoni nasce nell’attuale rione di Maggianico a Lecco, centro della scapigliatura lecchese, che allora era un comune a se stante e proprio qui oggi, troviamo due ville che ci riconducono proprio a lui: Villa Gomes e Villa Ponchielli legate a due personalità importanti del mondo della musica: il compositore brasiliano Antônio Carlos Gomes e il compositore italiano Amilcare Ponchielli. 

Fu compagno di Antonio Stoppani alla scuola elementare poi, per volontà del padre direttore dell’ospedale cittadino, entra in seminario dal quale poi verrà espulso a causa del suo rifiuto verso l’autorità e l’educazione religiosa.

Si iscrive poi a medicina, ma resta affascinato dal mondo della musica, tanto da non concludere gli studi per dedicarsi al canto firmando un contratto come primo baritono assoluto per il teatro Carcano di Milano. La sua versatilità si manifesta anche grazie alle collaborazioni con quotidiani e periodici, che pubblicavano spesso suoi romanzi e racconti. Oltre prosa si dilettò anche con la poesia.

Antonio Ghislanzoni: librettista d’opera

Antonio Ghislanzoni, emerge come figura di rilievo nel campo dei librettisti d'opera, intrecciando musica e scrittura. Porta il nome di Lecco nel mondo, grazie a all’opera più importante di Giuseppe Verdi, per il quale scrive il libretto dell’Aida. 

La città infatti, gli ha dedicato una via centrale che collega il centro con il rione di Pescarenico. Su questa via sorgeva un tempo il vecchio ospedale cittadino, divenuto ora campus universitario.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Personaggi illustri lecchesi: Antonio Ghislanzoni

LeccoToday è in caricamento