rotate-mobile
Venerdì, 1 Marzo 2024
social Barzio

Sugli sci in minigonna e collant ai Piani di Bobbio

La foto della donna immortalata da un turista monzese è diventata un caso social

I Piani di Bobbio sono una località molto apprezzata e frequentata dai lecchesi (e non solo) per chi ama la montagna e sciare. La foto che vi mostriamo, scattata proprio nella località della Valsassina, in pochi giorni è diventata virale, un caso social. Migliaia infatti i commenti scatenati per l'immagine che ritrae la sciatrice con gonna, collant e borsetta sulla neve.

La foto è stata scattata da un turista monzese: quando è arrivato sulla pista da sci di Bobbio l'uomo è rimasto stupito. Lui si era organizzato nei minimi dettagli e con l’attrezzatura del caso per affrontare la sua prima lezione. Davanti a lui un gruppetto di giovani allievi tra le quali una ragazza con la gonna, collant e la borsetta a tracolla. Un abbigliamento non certo consono per il luogo.

Come illustrato dai colleghi di MonzaToday, il monzese ha immortalato la sua collega di corso e ha condiviso la foto sui social. Una trasferta nel comune di Barzio che ha lasciato il monzese senza parole. "Quando pensi di non essere particolarmente adatto a questo tipo di sport ti trovi a confrontarti con gente che si presenta con sci ai piedi, ma con le unghie delle mani lunghe, decorate e agganciate al cordino dei bastoncini e pure con il cellulare in mano. Così come ti trovi alcune donne con la gonna, calze velate e borsetta a tracolla".

"Nessuna intenzione di deridere le persone per il proprio tipo di abbigliamento - precisa poi il monzese dopo le critiche sui social - Lungi da me. Ma quel post con quella foto erano un invito alla riflessione. Alla necessità di non sottovalutare la montagna, sia d'inverno sia d'estate. Perché un abbigliamento non adatto o determinati atteggiamenti potrebbero avere conseguenze anche serie". 

Purtroppo non è la prima volta che le persone si approcciano agli sport della montagna con una divisa tutt'altro che adatta. E non solo d'inverno. Un altro caso emblematico su come mettersi a rischio in montagna era stato segnalato lo scorso ottobre dal Soccorso Alpino in un video amatoriale nel quale si vedeva un uomo in atteggiamento balneare in Grignetta, con il borsone da piscina e le scarpe da ginnastica. Comportamenti senza dubbio da evitare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sugli sci in minigonna e collant ai Piani di Bobbio

LeccoToday è in caricamento