menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caviadini: ecco la ricetta dei biscotti tipici della Valsassina

Siete pronti a gustare i Caviadini, biscotti tipici della Valsassina? Ecco la ricetta

In Valsassina, a pochi minuti da Lecco, è possibile gustare la specialità dolce dei caviadini o cabiadini, biscotti tipici locali. Si tratta di un dolce povero, molto semplice, sulla cui origine ci sono diverse leggende e storie, che si tramandano anche oralmente.

Oggi vi presentiamo la ricetta per poter assaporare direttamente a casa vostra questo dolce tipico.

Ingredienti / per 6-8 persone:

  • 250 g farina 00
  • 100 g zucchero
  • 100 g burro (o 50 g burro e 50 g strutto)
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino lievito vanigliato per dolci
  • 1 pizzico sale
  • qb zucchero in granella (o zucchero semolato)
  • qb latte

Preparazione

Disporre la farina con lo zucchero e aggiungere il lievito, il burro, l’uovo e un pizzico di sale. Impastare il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo. Lasciare riposare in frigorifero per circa 30 minuti dopo avere avvolto l’impasto nella pellicola trasparente.

Stendere poi l’impasto fino ad ottenere uno spessore di 4-5 mm e ritagliare dei rettangoli, o dei rombi di 7 x 4 cm circa, e incidere con un taglio i rettangoli/rombi nel senso della lunghezza. Il taglio può essere fatto anche con la rotella dentellata, per un risultato ancora più gradevole.

Posizionare i biscotti sulla placca rivestita con carta forno e dare la caratteristica forma, allargando l’incisione fatta al centro del biscotto. Spennellare i biscotti con un po’ di latte e cospargere la superficie con zucchero in granella. Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 15 minuti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Fontana: «L'incidenza dei nuovi casi ci porterebbe in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento