menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ricetta chiacchiere di Carnevale, ingredienti e preparazione

Le chiacchiere sono il dolce per eccellenza del carnevale. Ecco la ricetta

Le chiacchiere di Carnevale sono il dolce più preparato e conosciuto in Italia in questo periodo dell’anno. Dette anche semplicemente chiacchiere, hanno moltissime varianti regionali che si evidenziano negli ingredienti e nella preparazione, e a partire dallo stesso nome: a Roma e nel Lazio sono chiamate frappe, in Toscana cenci, mentre in altre regioni sono chiamate crostoli, bugie, galani o sfrappole.

Ecco la ricetta tradizionale delle chiacchiere per assaporare tutta la bontà del dolce di Carnevale per eccellenza.

Ingredienti

6 persone - tempo di preparazione 30 minuti

  • 250 gr di farina 00
  • 1 uovo
  • 25 gr di burro
  • 50 gr di latte
  • 20 gr di zucchero
  • 1 scorza di limone grattugiata (1 limone)
  • 1 pizzico di sale
  • 2 gr di lievito per dolci
  • 50 ml di grappa
  • 1 l di olio di arachide per la frittura
  • zucchero a velo qb

Preparazione

Su un piano di lavoro, formate una fontana con la farina, unite al centro l’uovo, il burro ammorbidito, lo zucchero, il pizzico di sale, la grappa, la scorza di limone grattugiata e il lievito. Cominciate ad impastare unendo progressivamente anche il latte. Una volta che il composto sarà diventato omogeneo e non appiccicoso, formateci una palla, rivestitela con la pellicola trasparente e mettetela a riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Passato il tempo di riposo, riprendete l’impasto e tiratelo con un mattarello in una sfoglia sottile di 3/4 mm. Con una rotella dentellata ricavate dalla sfoglia dei rettangoli di medie dimensioni (12 x 8 cm) e nel centro fategli due tagli equidistanti dalla parte del lato più lungo del rettangolo. 

Portate l’olio di arachide a temperatura in un tegame di acciaio dai bordi alti. Friggete le chiacchiere di carnevale, poche alla volta, fino a completa doratura da entrambe i lati. Una volta cotte, scolatele su carta assorbente per asciugarle dall’olio in eccesso. Spolverate le chiacchiere con zucchero a velo e consumatele calde.

Le chiacchiere di Carnevale possono essere anche cotte in forno. Basterà metterle in una placca da forno foderata con carta forno e cuocerle a 180° in forno statico fino a quando non avranno raggiunto una bella doratura uniforme.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento