menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cucce per cani da esterno: guida all'acquisto

La cuccia di un cane deve rispondere a dei requisiti ben precisi, deve essere comoda, spaziosa e robusta. Ecco alcuni consigli utili

Chi possiede un cane, sa che la cuccia è fondamentale per il vostro amico a quattro zampe, soprattutto se vive all’esterno.

Se il vostro cane vive in casa al caldo, si può optare anche per un materassino morbido, ma se vive all’aperto, la cuccia diventa un accessorio indispensabile.

Poiché i modelli in commercio sono tanti, vediamo quali sono i requisiti fondamentali che ogni cuccia dovrebbe avere. 

Com’è fatta una cucina da esterno

La cuccia da esterno perfetta per il vostro cane dovrebbe avere due caratteristiche fondamentali: comfort e stabilità. Molto importanti sono anche i materiali di realizzazione e gli elementi strutturali

Per quanto riguarda i materiali, i più comuni sono la plastica e il legno, seguono il metallo e i derivati più tecnologici. Con i loro pro e contro, questi materiali dovrebbero garantire protezione, riparo dal vento, dalla pioggia e dall’umidità. 

Subentrano poi gli aspetti strutturali: la base rialzata per isolare la cuccia dal terreno, l’ingresso ottimizzato, il tetto rimovibile per facilitare le operazioni di pulizia, e il soppalco se si preferisce una soluzione più calda. 

Caratteristiche della cuccia da esterno 

Non è sicuramente facile trovare la cuccia da esterno ideale per il tuo amico a quattro zampe. Ma con un pò di pazienza e seguendo qualche utile consiglio, si potrà almeno destreggiarsi tra le numerose perplessità:

  • Le dimensioni della cuccia devono essere adeguate alla taglia del cane, tali da consentire il movimento e anche stare in piedi. Non dovrà essere troppo grande, poiché nella stagione fredda, sarà il cane a riscaldarla;
  • L’apertura della cuccia è meglio non sia centrale, in modo da creare un angolo caldo senza correnti d’aria;
  • Per evitare muffe, la cuccia dovrebbe avere un piccolo foro per consentire all’aria di uscire;
  • Scegliete un modello facilmente smontabile;
  • Il materiale della cuccia deve essere isolante e traspirante (meglio una cuccia in legno). 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento