rotate-mobile
social

Guida ai Ristoranti "Family Friendly"d'Italia

Il MOIGE – Movimento Italiano Genitori - da sempre vicino alle esigenze delle famiglie, ha pensato di realizzare una vera e propria guida alla ristorazione “Family Friendly”

Mangiare al ristorante con figli piccoli al seguito, a volte può diventare davvero un incubo. Per questo motivo il MOIGE – Movimento Italiano Genitori, da sempre vicino alle esigenze delle famiglie, ha pensato di realizzare una vera e propria guida alla ristorazione “Family Friendly”. Il progetto è stato patrocinato dall’Associazione “Dipartimento Solidarietà Emergenze – Federazione Italiana Cuochi” e sostenuto dal Dipartimento per le Politiche della Famiglia. Sono risultati più di trecento su tutto il territorio nazionale i ristoranti mappati per la prima guida “Family Friendly”, presentata durante la manifestazione Gustus, Mostra D’Oltremare di Napoli, lo scorso 22 novembre.

L'obiettivo del progetto è quello di fornire alle famiglie con figli uno strumento utile per conoscere la ristorazione con servizi ed attenzioni verso le famiglie.

Moige si è impegnato nel fornire un servizio che ancora mancava, e che stava diventando sempre più un’esigenza. Infatti, spesso i genitori percepiscono il pasto fuori casa come un momento di difficoltà per la mancanza di attrezzature adeguate o di penalizzazione sul lato economico, in particolare per i nuclei più numerosi. 

Uno strumento per sensibilizzare i ristoratori

Realizzata in partenariato con il Dipartimento Solidarietà Emergenze della Federazione Italiana Cuochi, la guida, di facile consultazione, svolge anche un’azione di sensibilizzazione verso i ristoratori che saranno aiutati a progettare menu ad hoc con piatti sani e bilanciati. Inoltre, il Dipartimento e MOIGE predisporranno due vademecum: uno di regole comuni per i ristoranti selezionati e uno dedicato alle famiglie con consigli pratici per vivere un’esperienza piacevole anche nei luoghi “non attrezzati”.

“La sana e corretta alimentazione va appresa fin da piccoli – ha dichiarato il Presidente della Federazione Italiana Cuochi Rocco Pozzulo – e l’iniziativa che ci vede oggi al fianco del Moige va a rafforzare un percorso di formazione del gusto e del benessere fisico fondamentale per le future generazioni. Sostenibilità e impatto ambientale delle produzioni agroalimentari sono i temi decisivi nella salvaguardia del nostro pianeta e il primo passo in questo senso deve compiersi proprio a tavola fin dai primi anni di vita, scegliendo un’alimentazione che privilegi la stagionalità, i prodotti locali e la biodiversità”.

Come diventare un ristorante "Family Friendly"

Con questa iniziativa, Moige vuole offrire un servizio di utilità mirato ad un target specifico, mettendo le famiglie con i loro bisogni al centro dell’interesse comune. La selezione degli oltre 300 ristoranti Family Friendly è avvenuta tramite l’indagine di un team di ispettori della qualità che hanno verificato in forma anonima il rispetto di cinque importanti criteri di valutazione

  • accoglienza,
  • servizio in sala,
  • servizio toilette,
  • intrattenimento
  • offerta di menù dedicati con prezzi family. 

La guida Ristoranti “Family Friendly” è disponibile in formato cartaceo, sul sito www.ristorantifamilyfriendly.it e tramite APP Ristoranti Family Friendly scaricabile da App Store e Play Store. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guida ai Ristoranti "Family Friendly"d'Italia

LeccoToday è in caricamento