rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
social

Imbersago, Santuario della Madonna del Bosco: cenni di storia

Il Santuario sorge in posizione panoramica sulla Valle dell'Adda, nel comune di Imbersago, in Provincia di Lecco.

Il Santuario della Madonna del Bosco, immerso nel verde e nel silenzio, è situato poco fuori dal centro abitato di Imbersago ed è adagiato sul versante orientale di un’altura a quota 100 metri, con bellissima vista sulla valle dell’Adda, sul Resegone e sulla Grigna.

Situato in uan posizione panoramica, è uno dei Santuari più conosciuti e più frequentati della Brianza e della Lombardia. Per raggiungerlo bisogna percorrere 349 gradini. Se si percorre la scalinata recitando il rosario ad ogni gradino sono riconosciuti trecento giorni di indulgenza.

Cenni di storia 

Il Santuario della Madonna del Bosco di Imbersago viene costruito nel luogo in cui, il 9 maggio 1617, tre pastorelli ebbero la visione della Madonna sulla cima di un castagno.

Iniziarono così i primi pellegrinaggi e ben presto si costruì la prima cappelletta, “la Cappella del Miracolo”. Il secondo evento è dato, invece, dalla liberazione di un bambino dalle fauci di un lupo, grazia ottenuta a seguito dell’invocazione alla Madonna da parte della disperata madre.

Per la crescente devozione e la riconoscenza dei fedeli alla Madonna del Bosco, la prima Cappelletta era insufficiente, perciò si diede inizio alla costruzione del Santuario.

La prima parte dell’edificio è a forma ottagonale su disegno dell’Ing. Carlo Buzzo e viene inaugurata il 9 maggio 1646. Venne poi ampliato e abbellito in diverse riprese. Nel 1755 il piazzale viene abbellito da una bellissima statua della Madonna, in pietra, opera dello scultore Giudici di Viggiù. Dal 1817 al 1824 si svolgono i lavori per la costruzione della Scala Santa composta da 349 gradini in cima alla quale è posto, dal 1962, il maestoso monumento in onore del Papa San Giovanni XXIII, grande devoto della Madonna del Bosco. Notevoli sono le opere d’arte, i dipinti e le vetrate istoriate che ornano il Santuario.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imbersago, Santuario della Madonna del Bosco: cenni di storia

LeccoToday è in caricamento