rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
social

Lecco: alla scoperta di Palazzo Paure, tra gli edifici più importanti della città

In origine Palazzo della Dogana, il Palazzo delle Paure è un edificio di Lecco adibito a museo che sorge nella centrale piazza XX Settembre. Conosciamo la sua storia

Situato nel centro storico di Lecco, in piazza XX Settembre, il Palazzo delle Paure è tra gli edifici più antichi e famosi della città e si affaccia anche sul lungolago e su piazza Cermenati. Il palazzo originale, che ospitava la Camera di Commercio, fu costruito nel 1905, ma l'abbattimento del 1916 portò alla costruzione dell'attuale edificio in stile eclettico neomedievale per divenire fino al 1964 sede dell'Intendenza di finanza, del catasto e della dogana. Tale ruolo gli valse l'appellativo di "Palazzo delle Paure", che per i lecchesi in dialetto è “palazz di pagür”.

Il complesso si erge su quattro piani, con il piano terra impreziosito da una fascia in bugnato, e comprende anche il contiguo edificio porticato realizzato nel 1902 dall'architetto Adriano Gazzari: esso mette in comunicazione piazza XX Settembre con il lungolago ed è di proprietà comunale. Il Palazzo ha una torre rettangolare con finestre e trifore sul lato di piazza Cermenati costruita intorno al 1926, in cui fu murato uno stemma in marmo con il biscione visconteo.

Dopo essere stato utilizzato per alcuni anni come sede scolastica, nel 2012 il palazzo è stato ristrutturato dal Comune di Lecco e adibito a struttura espositiva per mostre temporanee al primo piano; mentre al secondo si trova la collezione permanente d’Arte Contemporanea del Sistema Museale Urbano Lecchese (Si.M.U.L).

Nelle sale sono esposte opere dei più importanti artisti locali (Vitali, Secomandi, Stefanoni, Chiappori, Gasparini), e altre donate al museo da alcuni tra i maggiori artisti italiani contemporanei (Castellani, Baj, Scanavino, Cavaliere, Rotella, Pomodoro). Sempre al secondo piano si trova la Sezione di Grafica e Fotografia, dove vengono esposti ciclicamente materiali provenienti dalle raccolte del Si.M.U.L.

Più recente, inaugurato a giugno del 2016, l’ultimo piano del Palazzo delle Paure ospita l’Osservatorio Alpinistico Lecchese: uno spazio espositivo permanente dedicato alla montagna e realizzato grazie ad una collaborazione istituzionale e territoriale che offre ai visitatori un tratto distintivo dell'identità culturale lecchese attraverso la storia dell'alpinismo e delle imprese realizzate dagli alpinisti del territorio, coloro che hanno alto il nome di Lecco nel mondo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecco: alla scoperta di Palazzo Paure, tra gli edifici più importanti della città

LeccoToday è in caricamento