rotate-mobile
social

Ricetta frittelle di Carnevale alla crema pasticcera

Le frittelle di Carnevale sono semplici da preparare, morbide e croccanti. Ecco la ricetta per preparare il dolci tipico della festa più allegra dell'anno

Purtroppo sappiamo da tempo che il 2021 non sarà come gli altri anni. Il Carnevale non si potrà festeggiare, ma sarà comunque possibile divertirsi a casa preparando uno dei dolci tipici di Carnevale: le frittelle alla crema pasticcera, soffici pepite fritte e farcite con un golosissimo ripieno, davvero irresistibili. 

Si tratta in genere di dolci fritti, lievitati golosi ripieni di creme e soffici al punto giusto da sciogliersi in bocca. Resistere alla bontà è praticamente impossibile, per questo motivo, a Carnevale la dieta si ferma.

Ingredienti

  • 250 g di crema pasticcera
  • 150 ml di latte
  • 60 g di burro
  • 60 g di zucchero
  • Scorza di 1 limone
  • 1 pizzico di sale
  • 400 g di farina
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 lt di olio di semi
  • Zucchero a velo

Preparazione

Mentre la crema pasticcera riposa e si rassoda in frigorifero, preparate l’impasto delle frittelle: versate il latte in una casseruola e scaldatelo lentamente. Aggiungete il burro e lo zucchero, mescolate con un cucchiaio di legno in modo che entrambi gli elementi si sciolgano nel latte e, quando quest’ultimo comincerà a bollire, togliete la pentola dal fuoco.

Unite al latte anche la scorza grattugiata del limone e un pizzico di sale. Setacciate la farina e aggiungetela al composto. Mescolate bene, in modo da ottenere un impasto omogeneo e compatto. Mettete l’impasto delle frittelle in una terrina e aggiungete un uovo per volta. 

Aggiungete poi al composto la bustina di lievito setacciata, mescolate e lasciate riposare per circa 10 minuti. A questo punto, in una pentola ampia, versate l’olio per la frittura: attendete che raggiunga la temperatura di almeno 180°C. Prendete un cucchiaio e fate cadere l’impasto nell’olio caldo in modo che si formino delle palline. 

Girate le frittelle con una pinza e fatele cuocere per circa 6-7 minuti. Quando la superficie delle frittelle sarà bella dorata, toglietele dall’olio con una schiumarola e adagiatele su un foglio di carta assorbente. Una volta terminata la cottura, tamponate tutte le frittelle con la carta e lasciatele raffreddare. Prendete la crema pasticcera e mettetela in una sac à poche: riempite le frittelle e cospargetele di zucchero a velo.

Consigli

Per fare delle ottime frittelle, è importante realizzare un impasto che abbia il tempo di lievitare. Utilizzando l lievito madre ovviamente, si ha la possibilità di gustare le frittelle con un gusto leggermente diverso. Anche se è perfetto anche il classico lievito di birra. 

Anche l’olio utilizzato per la frittura è estremamente importante: permette di colorare le frittelle senza bruciarle, il consiglio è quello di usare olio di mais. Un piccolo segreto è l’ estratto di coriandolo per evitare l’odore di fritto in casa, un segreto che in pochi conoscono.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricetta frittelle di Carnevale alla crema pasticcera

LeccoToday è in caricamento