← Tutte le segnalazioni

Altro

Al Santuario di Caravaggio il candelabro funziona con la carta di credito

Redazione

Nella giornata di ieri mi sono recata, come tanti altri lecchesi fanno, in pellegrinaggio presso il Santuario di Caravaggio. 

Non ci andavo da anni e sono rimasta veramente indignata nel trovarmi davanti, dentro la basilica, una specie di "candelabro" elettronico che funziona solo con carta di credito, e chiede 3 euro per accendere una candela.

Serve anche per prenotare le messe e fare le donazioni al santuario (che hanno un tariffario fisso), ma dove sono finiti i candelabri con le candele vere a 50 centesimi? La tecnologia non è certo paragonabile alla cera e alla fiamma vera, e comunque il prezzo è veramente esagerato!

Rosanna

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
LeccoToday è in caricamento