← Tutte le segnalazioni

Disservizi

Disservizi ad Oliveto Lario: a pagare sono sempre i cittadini

Viale Sant'Ambrogio 12 · Oliveto Lario

Oliveto Lario, si sta disputando il 2° palio delle frazioni, domenica mattina c'è stata la gara podistica a Limonta, e alcuni partecipanti, probabilmente tirati a sorte, sono stati multati, lo stesso è successo la domenica, in trasferta a Vassena, anche lì, multa a sorteggio, cosa voglio dire per multa a sorteggio?

Voglio dire che alcune auto, fuori completamente le righe o da ogni tipo di parcheggio, non hanno ricevuto la contravvenzione, questo a Limonta, per quanto riguarda Vassena, tra la mia auto e l'auto di un altro partecipante, non è stata messa la contravvenzione, motivazione omissione del disco orario, ma l'auto fortunata era parcheggiata prima che arrivassimo noi e anche lei non aveva disco orario.

A Vassena non ci sono parcheggi sufficienti, è 2 o forse 3 anni che devono finire i garage, dove per motivi di lavoro sono stati tolti i parcheggi, io mi chiedo cosa deve fare un operaio che fa i turni, che torna a casa alle 7 del mattino e logicamente quelli che vanno alle 8 non lasciano il posto dove non c'è disco orario.

Il povero disgraziato che dopo una notte di lavoro va a dormire cosa deve fare? Sabato, alle 12,00 circa, ad Onno, al campetto di calcio comunale, in gestione bar sulla spiaggia, si stava giocando un torneo di calcio, come mini ci saranno state dalle 4 alle 7/8 squadre, macchine ovunque anche in strada che intralciavano il normale flusso veicolare, come mai mi chiedo nessuno è stato sanzionato? Lo stesso dicasi per lunedì sera a Limonta.

​Queste cose sono state fatte presente al consigliere comunale della maggioranza referente del palio, risposta:

"le multe sono andate in prefettura lunedì mattina alle 8, per cui sono da pagare".

Mi chiedo ma che caspita di orari fanno in quest'ufficio? Come saranno riusciti ad essere così veloci?

Amadei Gabriella

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
LeccoToday è in caricamento