← Tutte le segnalazioni

Disservizi

"Il Servizio Sanitario Nazionale non paga più ed a farne le spese sono i cittadini"

Redazione

Mi chiamo Lorena e sono afflitta da una patologia invalidante per cui ogni 6 mesi devo sottopormi obbligatoriamente alla risonanza magnetica per controllare se le mie condizioni di salute si sono aggravate. Sapendo questo mi premunisco per tempo e prenoto con largo anticipo l’esame e così è stato anche l’ultima volta. Lo scorso mese di aprile mi sono rivolta ad una struttura privata convenzionata di Piantedo in Valtellina, il Centro Radiologico Valtellinese che mi ha fissato l’esame per il mese di giugno. Oggi lo stesso centro mi ha telefonato dicendomi che l’esame che avevo prenotato è stato annullato e non me lo faranno più, perché il Servizio Sanitario Regionale non paga più le prestazioni e quindi dovrò arrangiarmi in altra struttura. A questo punto tutta quella eccellenza sbandierata ai quattro venti sull’eccellenza della sanità lombarda dove è andata a finire, se poi non ci sono più soldi per assistere coloro che necessitano cure per patologie più o meno gravi?

Lorena

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
LeccoToday è in caricamento