Smartphone: addio Sim, sono in arrivo le eSim in Italia

Anche in Italia arriva la sim virtuale. Vediamo quali sono i vantaggi

In America sono già utilizzate, ora sono arrivate anche in Italia. Wind 3 e Tim stanno per lanciare l’eSim, una sim virtuale che non si inserisce fisicamente nello smartphone, ma si carica in memoria con un codice. 

Il futuro della sim è vicino: a poco a poco l’eSim prenderanno il posto dei piccoli chip e faranno in modo di eliminare gli slot per le classiche sim. 

Così la eSim verrà  distribuita su una card simile a quella che ospita le sim fisiche, ma l'utente la caricherà sullo smartphone inquadrando con la fotocamera un codice Qrcode presente.

Vantaggi

I vantaggi per gli utenti sono ovvi. Prima di tutto si potrà avere una seconda sim anche su cellulari che non sono “dual sim”. Inoltre, il costo di attivazione dovrebbe essere inferiore rispetto ad una classica sim.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Senza contare che per spostare i dati su una nuova utenza, basterà fare una semplice chiamata al servizio clienti. Si eviterà anche id perdere i numeri di telefono salvati sulla sim. Non essendo estraibile poi, uno smartphone con eSim sarà sempre rintracciabile dal produttore e dal gestore in caso di furto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Nuovo Dpcm: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, il punto: oltre cento tamponi positivi, nel Lecchese superata quota quattromila. "Manzoni": tre posti liberi nei reparti

  • Postavano sui social video girati a Lecco con pistole e maceti, blitz della Polizia contro la "Baby Gang"

  • Coronavirus, il punto: oggi 96 nuovi casi nel Lecchese, oltre 35.000 tamponi in Lombardia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento