rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Mondo

Un record pericoloso: fissa direttamente il sole per un’ora senza battere le palpebre

Un pensionato indiano ha recentemente stabilito un nuovo record da non cercare di sfidare, trascorrendo un’ora intera a fissare direttamente il sole senza occhiali da sole e senza battere le palpebre

Un record pericoloso - e da non replicare - è stato raggiunto recentemente da un uomo indiano: un settantenne pensionato dello stato dell’Uttar Pradesh, il signor MS Verma, avrebbe fissato per un'ora consecutiva il sole.

Pare che l'uomo si sia allenato per questa incredibile (e assurda) impresa per 25 anni, dopo essere stato ispirato da un guru indiano. Il suo tentativo di battere il precedente record di fissare il sole senza battere le palpebre è stato supervisionato da un rappresentante dell’India’s Book of Records, così come da un gruppo di politici e medici. Dopo un’ora di fissazione diretta del sole senza occhiali da sole e senza battere le palpebre, la vista del signor Verma è stata giudicata normale, così come la salute generale dei suoi occhi.

Il signor Verma è riuscito a battere il precedente record, che era stato stabilito qualche anno fa da un altro uomo indiano, che era riuscito a fissare il sole senza occhiali da sole e senza battere le palpebre per 10 minuti. Il settantenne ha detto ai giornalisti che è pronto a far riconoscere la sua impresa anche dal Guinness World Records.

Anche se il pensionato sembrava stare bene dopo il suo tentativo riuscito, sorridendo e posando per le foto con i funzionari invitati, gli esperti mettono in guardia contro il tentativo di questa impresa, in quanto guardare direttamente il sole ad occhio nudo, anche brevemente, può essere molto doloroso e mette le persone a rischio di subire danni irreversibili alla retina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un record pericoloso: fissa direttamente il sole per un’ora senza battere le palpebre

LeccoToday è in caricamento