menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

WhatsApp dal 31 dicembre non sarà più disponibile su alcuni modelli di smartphone

Coloro che sono titolari di uno smartphone con versioni di Windows Mobile, compreso Windows 10, a partire dal 31 dicembre non potranno più utilizzare il più famoso servizio di messaggistica istantanea

Gli amanti degli smartphone "vintage", tra poco dovranno dire addio a Whatsapp, il più famoso servizio di messaggistica istantanea. Dal 31 dicembre infatti, non funzionerà su alcuni dispositivi, in particolare per quanto riguarda tutte le versioni di Windows Mobile, compreso Windows 10. 

I primi a perdere il supporto da parte di WhatsApp saranno infatti gli smartphone con tutte le versioni di Windows Mobile. Gli utenti di questi smartphone non potranno più utilizzare l'applicazione, poiché per questioni tecniche, non è più sicuro utilizzare WhatsApp su dispositivi con Windows Mobile come sistema operativo. Microsoft infatti, non rilascerà ulteriori aggiornamenti, e chiuderà l’app store per Windows 8.1 il 16 dicembre.

Per lo stesso motivo di sicurezza, a partire da febbraio 2020 Whatsapp non si potrà più utilizzare nemmeno su smartphone con con Android 2.3.7 o precedenti, e iOS 8 o precedenti. Anche in questo caso si tratta di sistemi operativi molto datati, usati ormai da pochissimi utenti. Anche se non sono in molti ad utilizzare ancora la piattaforma mobile di Microsoft, questo potrebbe essere un problema per gli ultimi fedelissimi.

Attualmente l'app dovrebbe ancora funzionare su Windows 10 Mobile e Windows Phone 8.1. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Le migliori stazioni ferroviarie d'Italia

  • social

    Una nuova truffa per gli utenti di Whatsapp

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento