WhatsApp dal 31 dicembre non sarà più disponibile su alcuni modelli di smartphone

Coloro che sono titolari di uno smartphone con versioni di Windows Mobile, compreso Windows 10, a partire dal 31 dicembre non potranno più utilizzare il più famoso servizio di messaggistica istantanea

Gli amanti degli smartphone "vintage", tra poco dovranno dire addio a Whatsapp, il più famoso servizio di messaggistica istantanea. Dal 31 dicembre infatti, non funzionerà su alcuni dispositivi, in particolare per quanto riguarda tutte le versioni di Windows Mobile, compreso Windows 10. 

I primi a perdere il supporto da parte di WhatsApp saranno infatti gli smartphone con tutte le versioni di Windows Mobile. Gli utenti di questi smartphone non potranno più utilizzare l'applicazione, poiché per questioni tecniche, non è più sicuro utilizzare WhatsApp su dispositivi con Windows Mobile come sistema operativo. Microsoft infatti, non rilascerà ulteriori aggiornamenti, e chiuderà l’app store per Windows 8.1 il 16 dicembre.

Per lo stesso motivo di sicurezza, a partire da febbraio 2020 Whatsapp non si potrà più utilizzare nemmeno su smartphone con con Android 2.3.7 o precedenti, e iOS 8 o precedenti. Anche in questo caso si tratta di sistemi operativi molto datati, usati ormai da pochissimi utenti. Anche se non sono in molti ad utilizzare ancora la piattaforma mobile di Microsoft, questo potrebbe essere un problema per gli ultimi fedelissimi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Attualmente l'app dovrebbe ancora funzionare su Windows 10 Mobile e Windows Phone 8.1. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Nuovo Dpcm: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, il punto: oltre cento tamponi positivi, nel Lecchese superata quota quattromila. "Manzoni": tre posti liberi nei reparti

  • Ferrovie, sulla Milano-Lecco debutta il treno Caravaggio: «Investimento triennale da un miliardo e mezzo»

  • Ordinanza regionale sotto accusa, Gattinoni: «Ci era stata consegnata una bozza diversa per la Dad»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento