Sport

L'Olginatese applaude Chiara, nuova giocatrice dell'Inter

Prestigiosa convocazione per la giovanissima atleta cresciuta nella scuola calcio seguendo la passione sportiva del fratello. I famigliari: «Felicissimi ed emozionati per lei»

Chiara Redaelli, cresciuta nell'Us Olginatese, vestirà la maglia nerazzurra dell'inter.

Dall’Olginatese all’Inter. La prestigiosa convocazione riguarda Chiara Stella Redaelli, giovanissima atleta  classe 2010. La società calcistica di Olginate può contare da anni su un vivaio di primissimo livello che ha portato diversi calciatori ad approdare nelle giovanili di Juve, Inter, Carpi, Parma e altre e altri team blasonati. Per la prima volta l’importante traguardo sportivo riguarda una bambina “bianconera”, ora applaudita da famigliari, amici e compagni di squadra.

«La nostra Chiara è da oggi una giocatrice dell’Inter - conferma Fabrizio Redaelli, Responsabile del settore giovanile dell’US Olginatese - Complimenti a lei e allo staff della scuola calcio per il fantastico riconoscimento. Chiara ha iniziato a giocare con noi un paio d’anni fa seguendo il fratello, classe 2008. Ora la Serie A è chiamata a investire anche su formazioni di calcio femminile e l’Inter ha voluto scegliere proprio la nostra giovane calciatrice che ora si allenerà due o tre volte alla settimana insieme ai nerazzurri. Siamo molto felici, anche perché si tratta di un altro giocatore, questa volta calciatrice, cresciuto nell’Olginatese e approdato in squadre di primissimo livello».

Anche Lidia, classe 2007, dalla Polisportiva Cg Valmadrera all'Inter

Chiara Redaelli, residente a Olginate, è dunque ora una tesserata dell’Inter e proprio in questi giorni è stata accompagnata da papà Antonio, mamma Gissella e dal fratellino Mattia al “Suning Youth Development Centre” di Milano intitolato alla memoria di Giacinto Facchetti. «Chiara ha già firmato con l’Inter ed è felicissima per questa importante opportunità - commenta Antonio Redaelli - Anche per noi è stata un’emozione entrare nel centro giovanile dell’Inter. Siamo soddisfatti perché stiamo vedendo ripagati l’impegno e la passione di Chiara verso questo sport. Cogliamo l’occasione per ringraziare l’Olginatese che ci ha permesso di raggiungere questo traguardo». In realtà Chiara è simpatizzante della Juventus, ma ora questo passa in secondo piano. «Mia figlia non vede l’ora di iniziare a giocare con i colori nerazzurri – conclude il papà – noi la sosterremo in questa bella e prestigiosa esperienza». Nei giorni scorsi anche un’altra giovanissima atleta lecchese, questa volta della Polisportiva Cg Valmadrera, è stata convocata dall’Inter: si tratta di Lidia Consolini, 11 anni.

Nelle foto Chiara Redaelli al Suning Centre dove si allenano le giovanili dell'Inter.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Olginatese applaude Chiara, nuova giocatrice dell'Inter

LeccoToday è in caricamento