menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio Lecco: il Seregno strappa il pari grazie a un rigore generoso

Un bel Lecco quello che si è visto oggi a Seregno che probabilmente meritava la vittoria, sicuramente più del Seregno che ha raggiunto il pari grazie ad un generoso rigore che l'arbitro ha assegnato ai brianzoli per un presunto fallo su Battaglino

Seregno - Calcio Lecco: 1 - 1 (Redaelli 15° p.t., Battaglini 39° p.t. rig.)

Seregno (5-3-2): Tosoli, Lucente, Mureno, Conforto (Vitali 11° s.t.), Cortinovis, Di Maio, Comi, Lacchini, Marzeglia, Battaglino, Bonati (Buongiorno 11° s.t.): A disposizione: Boatto, Di Lauro, Angelotti, Magrin, Buongiorno, Giambrone, Vitali, De Marini, Chiappano. All. David Sassarini.

Calcio Lecco (4-3-3): Frattini, Redaelli, Bugno, Gritti, Bergamini, Tignonsini, Guobadia (Cardinio 39° s.t.), Romeo, Capogna, Mauri, Martinelli (Aldegani 35° s.t.). A disposizione: De Toni, Radaelli, Aldegani, Aldeghi, Rota, Quaranta, Rigamonti, Cardinio, Castagna. All. Rocco Cotroneo.

Arbitri: Nicolò Cipriani di Empoli, Fausto Luigi Parodi di Novi Ligure, Giulio Fantino di Savona.

Ammoniti: Cortinovis 7° p.t., Battaglino 37° p.t., Bergamini 23° s.t.

Note: giornata soleggiata, campo in buone condizioni, spettatori 400 Angoli 2 - 3

Seregno: Blucelesti in campo con Redaelli, Bergamini, Tignonsini e Bugno sulla linea difensiva. A metà campo Romeo, Gritti, Martinelli e Goubadia. In attacco Castagna, Capogna e Mauri.

Al 2° subito Seregno con Battaglino che crossa in mezzo interviene Redaelli che appoggia per Frattini e a momenti causa l'autorete. Al 14° gran lavoro di Capogna serve Goubadia interviene Tosoli che devia in angolo. Batte Mauri e Redaelli svetta di testa nell'area piccola e insacca.

Al 18° Mauri ara tutta la fascia e arriva al limite dell'area interviene Dosoli che riesce a portargli via la palla. Al 20° buona intesa della difesa Bluceleste che mette in fuorigioco Marzeglia che di testa aveva insaccato.

La partita scorre fino 39° quando su Tignonsini si lancia Battaglino che si butta a terra e l'arbitro gli fischia il rigore.

Al 41° ancora protagonista in negativo l'arbitro che ammonisce Tignonsini dopo l'estremo difensore Bluceleste aveva stoppato la palla di petto, mentre è stato giudicato fallo di mano.

All'inizio del secondo tempo le due squadra calano il ritmo e raramente si affacciano nell'area avversaria . Al 16° Capogna viene clamorosamente atterrato al limite dell'area, ma anche qui l'arbitro non interviene e fa correre il gioco. Al 18° Martinelli serve bene Capogna che si gira e calcia a rete, la difesa del Seregno libera.

Al 28° è ancora Capogna a rendersi protagonista con un tentativo di girata a rete ma il portiere respinge. Sul capovolgimento di fronte Mauri libera con prontezza un'incursione di Comi. A 6' dal termine Cotroneo cambia le carte e inserisce Aldegani per Martinelli e Cardinio per Guobadia. Nell'ultimo minuto di recupero è ancora il Lecco a tentare la rete e ci va vicinissimo con Mauri e Capogna, ma la difesa del Seregno Libera. -

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento