Il Centro Sport Abbadia brilla al Meeting Polisportivo 2019 di Cesenatico

Una delegazione dell'associazione, composta da 69 ragazzi e 16 allenatori, ha partecipato alla kermesse del Csi: vittoria dell'Under 12, podio dell'Under 10

C'è grande soddisfazione tra le file del Centro Sport Abbadia Lariana per la trasferta a Cesenatico, dove tra il 25 e il 28 aprile una delegazione dell'associazione, composta da 69 ragazzi e 16 allenatori, ha partecipato al Meeting Polisportivo "Sport in Festa" del Csi.

Sul campo si sono confrontati sodalizi proveniente da tutta la Lombardia, disputando gare di calcio affiancate a quelle polisportive, quest'anno orienteering e attività in spiaggia; le somme dei punti conquistati nei tornei hanno prodotto le classifiche finali.

Auto, moto, elicottero: un successo il "Michy Motor Day" ad Abbadia Lariana

Il Centro Sport Abbadia si è comportato decisamente bene, vincendo con l'Under 12 (rappresentata da due squadre) e chiudendo seconda nell'Under 10 (due squadre).

Piazzamenti per le altre formazioni arancioblu, Under 14 calcio e Under 14 volley. «Siamo molto soddisfatti - spiega il presidente del sodalizio abbadiense, Luca Donato - I ragazzi si sono divertiti e hanno avuto modo di gareggiare in diverse discipline, che è il punto di forza del Polisportivo. Per noi è un'altra stagione positiva: l'Under 10 disputerà le finali regionali, l'U12, gli Juniores e gli Open sono qualificati alla fase finale dei rispettivi campionati».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Comando della Polizia Locale: colpo di pistola, muore un giovane agente

  • Tragedia a Valgreghentino: giovane giardiniere muore travolto da un escavatore

  • Emergenza Covid: a San Girolamo chiese chiuse e Padri Somaschi in quarantena

  • Oggi a Villa San Carlo i funerali Ugo Gilardi, «Un ragazzo d'oro»

  • Le regole per Natale 2020: cosa succede con gli spostamenti tra regioni, il coprifuoco e il cenone

  • Regione Lombardia, Fontana conferma: «Da domenica saremo in "zona arancione". No al "liberi tutti"»

Torna su
LeccoToday è in caricamento