Martedì, 18 Maggio 2021
Stefano Giampaolo e Paolo Fusi
Sport

AIA Lecco: Giampaolo presidente, Fusi delegato

Gli arbitri lecchesi si sono riuniti, sabato 7 maggio, e hanno eletto la dirigenza

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

Si è tenuta sabato 7 maggio l'Assemblea Sezionale Elettiva che ha chiamato al voto gli appartenenti all'Associazione Italiana Arbitri di Lecco. I fischietti lecchesi riuniti nella sede di piazza Stoppani avevano il compito di eleggere il nuovo Presidente di sezione e il Delegato, una figura riservata alle sezioni di mediegrosse dimensioni che accompagni il Presidente sezionale ad eleggere il Presidente nazionale dell'Associazione.

Il voto delle urne ha sancito la vittoria di Stefano Giampaolo come Presidente e Paolo Fusi come Delegato. Entrambe le figure vantano diversi anni di appartenenza nell'Associazione: Giampaolo, ora Osservatore Arbitrale, ha calcato i campi di gioco dell'Eccellenza lombarda ed è stato già Vice Presidente di sezione; Fusi invece ha arbitrato nelle categorie nazionali ed è responsabile delle pubbliche relazioni della sezione.

«Il lavoro e l'attaccamento mostrato in questi anni dal nostro gruppo alla sezione è stato premiato; rispetto a quattro anni fa siamo più preparati e al tempo stesso abbiamo al nostro interno tanti giovani che hanno voglia di impegnarsi e far bene», queste le prime parole di Giampaolo al termine dell'elezione che prosegue «mi metterò subito al lavoro per sbrigare le pratiche più urgenti e gestire al meglio l'ultima fase dei campionati con play off, play out e finali».

Un ringraziamento particolare Giampaolo l'ha voluto riservare al Presidente uscente Romeo Valsecchi, che tanto ha fatto in questi anni per l'Associazione lecchese «ci tengo ad esprimere il mio più sentito ringraziamento a Valsecchi per quanto fatto in questo anno e mezzo di mandato; spero continui a mettere a nostra disposizione la sua importante esperienza» e conclude «raccogliamo dalle sue mani il testimone e assicuriamo il nostro più grande impegno per far crescere questa sezione».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

AIA Lecco: Giampaolo presidente, Fusi delegato

LeccoToday è in caricamento