rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Le imprese

Le acque ungheresi parlano lecchese: Panizza oro e Pelacchi bronzo agli Europei

Il grande canottaggio a Szeged: Andrea conquista il titolo continentale con i compagni del Quattro di coppia, Giorgia è terza nella finale dell'Otto

Emozioni e soddisfazioni dalle acque ungheresi di Szeged, dove nel weekend si sono svolti i Campionati europei di canottaggio.

Il 25enne mandellese Andrea Panizza ha colto un straordinario titolo continentale sul Quattro di coppia, il quinto oro in carriera a livello internazionale fra Europei e Mondiali. Panizza (Fiamme Gialle/Canottieri Moto Guzzi), insieme a Nicolò Carucci (Fiamme Oro/Canottieri Gavirate), Luca Chiumento e Giacomo Gentili (Fiamme Gialle), nella finale ha battuto Svizzera e Polonia per salire sul gradino più alto del podio.

Otto-azzurro Pelacchi a Szeged

In Ungheria c'è gloria anche per Giorgia Pelacchi (Fiamme Rosse), che a bordo dell'Otto azzurro ha conquistato la medaglia di bronzo dietro a Romania e Gran Bretagna. Queste le compagne di Pelacchi: Linda De Filippis, Alice Gnatta, Aisha Rocek, Alice Codato, Silvia Terrazzi, Elisa Mondelli, Veronica Bumbaca, con Emanuele Capponi timoniere. 

Non raggiunge la zona medaglie Davide Comini: il mandellese, con Giovanni Codato (entrambi Fiamme Oro) sul Due senza, si è piazzato al sesto posto nella finale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le acque ungheresi parlano lecchese: Panizza oro e Pelacchi bronzo agli Europei

LeccoToday è in caricamento