rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Sport

A Bormio Andrea Oriana punta al Guinness dei primati

Il nuotatore lecchese, già autore di molte imprese, cercherà di percorrere ben 102 chilometri in una vasca da 25 metri in sole 24 ore. Si comincia oggi alle 17

Impresa da Guinness dei primati per il nuotatore lecchese Andrea Oriana. Come illustrato dai colleghi di SondrioToday, a partire dalle 17 di oggi, infatti, l'atleta, che ha partecipato anche alle Olimpiadi di Atlanta 1996, tenterà di nuotare ben 102 chilometri in 24 ore nella piscina da 25 metri dello stabilimento di Bormio Terme. Una distanza che, se percorsa, garantirà per l'appunto a Oriana l'ingresso nel Guinness World Records, visto che l'attuale primato è quello dello svedese Anders Forvass che nel 1989 nuotò 101,9 km.

Oriana che nel 2021 ha stabilito sempre a Bormio il record italiano in vasca da 25 metri, con 84 chilometri nuotati in 24 ore non è nuovo a imprese eccezionali: tra gli altri, infatti, sono suoi il record italiano di traversata della Manica, l'aver nuotato per oltre 5 ore nel Lago Titicaca e la performance che l'ha portato a coprire i 97 chilometri di distanza da Alicudi a Milazzo in sole 22 ore. Oggi, sabato 1° aprile, una nuova importante sfida per l'atleta lecchese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Bormio Andrea Oriana punta al Guinness dei primati

LeccoToday è in caricamento