menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Francesco Mori, a sinistra, con l'ex presidente Fabrizio Arrigoni

Francesco Mori, a sinistra, con l'ex presidente Fabrizio Arrigoni

Aurora San Francesco, Mori è il nuovo Presidente. Eletti i responsabili di sezione

Il nuovo Presidente generale succede a Fabrizio Arrigoni e rimarrà in carica nel prossimo triennio. Andrea Parolari vicepresidente

In occasione della prima riunione del nuovo Consiglio Direttivo del gruppo sportivo Aurora San Francesco sono stati eletti il presidente generale e i responsabili di sezione.

Il nuovo presidente per il triennio 2018-2021 è Francesco Mori, mentre il suo vice è Andrea Parolari. I responsabili di sezione sono Marco Aldeghi (calcio), Santino Perri (volley), Marco Cantini (basket), Claudio Trezzi (sci montagna), Clara Gasperini (ginnastica) e Roberto Panzeri (bikers). 

Aurora San Francesco: eletti i membri del nuovo Consiglio direttivo

Nel suo primo intervento da presidente Mori, 39 anni, ha ripercorso la sua vita in Aurora (primo tesseramento nel 1987 anno del 25esimo del gruppo sportivo), come atleta del basket prima e del volley dopo, per arrivare poi all’esperienza di consigliere e dirigente (responsabile sezione volley e della ginnastica). Quindi ha sottolineato: «Cercheremo insieme di fissare degli obiettivi, consolidare quanto di buono c’è e migliorarci sulle criticità.I sogni li abbiamo tutti, la palestra per primo, ma è prematuro pensare o concentrarci su un progetto al momento ambizioso. Siamo parte integrante della famiglia parrocchiale e dovremo cercare di collaborare il più possibile. La centralità e la presenza del nostro Padre spirituale Padre Giulio sarà il nostro faro che ci illuminerà la via quando incontreremo le nebbie durante la navigazione».

Mori ha anche aggiunto: «Un grande grazie all’amico Fabrizio che mi ha preceduto. Ha speso molte energie e creato molte relazioni per mantenere alto il nome ed il livello dell’Aurora. In questi anni l’abbandono e la chiusura di realtà come la nostra l’hanno fatta da padrone. Noi siamo cresciuti ed è stato fatto qualcosa di straordinario. Resterà a disposizione, come d’altra parte chi lo ha preceduto».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

A lezione fino al 30, esami di maturità orali il 16 giugno e apertura in anticipo: cosa vogliono fare Draghi e Bianchi sulla scuola

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento