menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basket, altro sorriso in casa Enginux: Lissone ko

Calolziesi che s'impongono sui milanesi di 10 punti

Vittoria sofferta e strameritata dell’ Enginux che fa sua una partita difficile e piena di insidie.
La partita è preceduta da un siparietto del coach di Lissone Mazzali che chiede di verificare l’altezza dei canestri che risulta regolamentare.
Alla palla a due si fronteggiano per Calolzio Paduano Meroni Gnecchi Rusconi e Corbetta, coach Mazzali mette in campo Donadoni Viganò Ruzzon Mladenovic e Collini.
L’inizio è stentato su entrambi i fronti. Ci pensa Paduano con un tripla a portare in vantaggio Calolzio dopo due minuti di gioco (3-0). Lissone appare più decisa ed a metà quarto una tripla di Squarcina porta i brianzoli in vantaggio (9-10). Calolzio si scuote e con tre triple (capitan Paduano, Rusconi e Pirovano) si porta a più 4 all’intervallo breve che si chiude sul 20-16.
Nel secondo quarto entra Filippi e la sua presenza si fa sentire: 10 punti per lui con il 100% dal campo. Nel frattempo si infortuna anche il Meroni superstite. All’intervallo lungo Calolzio è in controllo:43-37.
Al rientro dagli spogliatoi Lissone appare rigenerata e, dopo la tripla di Rusconi del49-44, piazza un 7-0 che vale il vantaggio che manterrà fino al termine del quarto :57-59.
Nel quarto decisivo Calolzio non ci sta: dopo 2 minuti ritorna in vantaggio (62-59) ed incrementa fino al 73 a 64 con un tripla un po’ fortunosa di capitan Paduano. La partita è in controllo e Enginux riesce anche a ribaltare la differenza canestri. Finale 86 a 76.

Enginux Calolzio 86 APL Lissone 76

Enginux Calolzio: Paonessa, Giovanzana ne, Paduano 16, Meroni 4, Gnecchi 3, Pirovano 3, Corbetta 14, Cesana 6, Filippi 23, Giacchetta ne, Floreano 6, Rusconi 11. All. Redaelli

Lissone: Grimoldi ne, Banchelli 14, Donadoni 23, Collini 6, Viganò 7, Morse Denerik 2, Mladenovjc 2, Morandi ne, Ruzzon 8, Squarcina 14, Corbetta, Ventura ne. All. Mazzali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento