menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Basket Costa

Basket Costa

Basket Costa Femminile A3: il finale è di Sarcedo

La B&P Basket Costa per l´unicef chiude la propria stagione perdendo nel tiratissimo finale di gara 3 a Sarcedo la semifinale play-off.

La gara, punto a punto per 2 quarti, poi tirata per il bavero prima da Sarcedo, poi da Costa, e sul filo di lana ancora dalle venete, è stata bella e intensa, con le ragazze che hanno provato a far fruttare tutto quello che era mentalmente e fisicamente a disposizione in questo finale di stagione.

Se infatti le padroni di casa iniziavano la partita mettendo in campo la solita verve agonistica portandosi a +8 in 5´, dall´altra parte Costa rimetteva in piedi la gara recuperando colpo su colpo, e chiudendo il quarto a -3. Nel secondo periodo il tira e molla continuava senza un vero padrone: l´attacco biancorosso stentava a conquistare l´area, ma sul fronte difensivo riusciva a contenere tutto il contenibile, rendendo difficile la vita alla squadra di Monica Stazzonelli. Il -5 del 20´ era frutto di un paio di disattenzioni nel finale.

Al rientro in campo le venete pigiavano decise sull´acceleratore, e il cambio di ritmo trovava le brianzole impreparate. In 5´ il divario cresceva dal sopracitato +5 fino al +16 del 25´.

Gli sguardi increduli delle biancorosse però non lasciavano che il destino si compisse senza reazioni, e le ospiti si ricomponevano e mettevano in campo una difesa finalmente corale e determinata, attaccando il ferro in attacco con molta più
decisione e verve di prima. Ne risultava un recupero entusiasmante: -7 al 30´, -1 al 34´, +2 al 36´.

La situazione restava in linea di galleggiamento finché un canestro di pura classe di Reggiani e una bomba dall´angolo di Mosetti davano nell´ultimo giro di lancette quei 2 canestri di vantaggio che diventavano irrecuperabili in così poco tempo.

Il commento del coach: "La sconfitta di oggi lascia l´amaro in bocca per quanto, a un certo punto, ci sia sembrata vicina la vittoria; sembrava una di quelle cavalcate che avevamo visto tante volte, sempre chiuse con la vittoria. Oggi però avevamo a
che fare con avversarie che hanno dimostrato di meritarsi la finale, essendo riuscite a sconfiggerci 3 volte su 5 e sempre in casa. Questo non scalfisce minimamente l´impressione di aver vissuto un´annata importante e di grandi cambiamenti per tutti, che farà da trampolino per le vicende che accadranno nel prossimo futuro. Non è un nuovo inizio; ho bene in mente che un anno fa con 5 delle protagoniste di quest´ottima stagione ci stavamo salvando all´ultima giornata di play-out con Savona. Vivo quindi questa tappa come un momento di passaggio.  E comunque se non siamo stati abbastanza bravi da tagliare il traguardo finale con un´annata così significa che, nonostante siamo migliorati tutti nel corso della stagione, dobbiamo metterci qualcosa in più e riuscire a fare ancora meglio. Il gruppo è solido, ha una propria identità, è chiamato a confermare il proprio valore e a tirarsi dietro le più giovani, che nel prossimo futuro, potranno aggiungere valore alla squadra."

1° turno Play-Off Promozione Campionato di A3F - Gara3
Basket Sarcedo - B&P CostaMasnaga 63-56 (27-22)(16-13 / 11-9 / 16-14 / 20-20)

BkCosta: Casartelli 12, Longoni 14, Bossi NP, PozziC 6, Tagliabue 13, Tunguz 5, Bassani 5, Frigerio NE, Polato, Melli NE, PozziF 3, Bolis NP, Parravicini NP.

Sarcedo: Cattelan 4, Tessaro, Frigerio 3, Pasin, Casarotto 2, Mosetti 15, Pederzolli, Ercoli 14, Reggiani 21, Minuzzo 4.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento