menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Troppo forte Venezia: il Basket Costa fuori dai play-off a testa alta

Le venete vincono gara-2 con il punteggio di 92-69 e guadagnano l'accesso alla semifinale Scudetto. Per le biancorosse un bilancio stagionale assolutamente positivo

Ci hanno provato sino alla fine a rendere la vita difficile alla Reyer Venezia, una corazzata della Serie A1 femminile di questa stagione e principale favorita per lo Scudetto. Le ragazze della Limonta Costa Masnaga, però, si sono dovute arrendere alla superiorità delle avversarie.

In semifinale play-off ci va meritatamente Venezia, che mette il punto esclamativo sulla serie con una prestazione pazzesca, soprattutto da parte di Natasha Howard, capace di infilare 31 punti con un clamoroso 14/17 al tiro, il 100% da tre punti, 6 rimbalzi, 4 assist e 3 recuperi. Troppo forte la Reyer e troppo grande il divario fisico rispetto alla Limonta Costa Masnaga, a cui va dato senz'altro il merito di aver dato filo da torcere per tutta gara-1, mentre in questo secondo match la resistenza dura poco più di un quarto. Punteggio finale 92-69 e Venezia avanti nel tabellone dei play-off.

Basket. La Np Olginate torna al successo, per Costa c'è gara 2 con Venezia

La stagione del Basket Costa si chiude per quanto riguarda la A1 con un bilancio straordinario: ottavo posto in classifica al termine della regular season (miglior risultato nella storia del club) e play-off agguantati per la prima volta. Sono tanti i momenti da ricordare nel campionato 2020/21 per la squadra di coach Paolo Seletti, in continua crescita e in grado di valorizzare, all'interno di un gruppo molto coeso, lo straordinario talento di Matilde Villa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento