Il Basket Costa travolto da Schio, la Np Olginate cade fra le mura amiche

Weekend negativo per le lecchesi impegnate nei campionati nazionali di pallacanestro: le brianzole battute 107-52 dalla corazzata veneta, i biancoblu cedono a Vigevano

La Np Olginate di coach Max Oldoini battuta in casa da Vigevano

Weekend amaro per le compagini lecchesi impegnate nei campionati nazionali di pallacanestro. Non è riuscita l'impresa, quasi impossibile, della Limonta Costa Masnaga, battuta nettamente sul campo di Schio con il punteggio di 107-52 in Serie A1 femminile. 

Le padrone di casa hanno dominato nel pitturato (58 punti in area), trovando un contributo impressionante anche dalla panchina (58 punti da chi è subentrata), sfornando assist a ripetizione (saranno ben 34 alla fine). Per le pantere pesa la differenza di caratura e di budget, contro una squadra costruita per vincere il campionato. Il girone di andata delle ragazze di coach Paolo Seletti resta, comunque, finora molto positivo.

Calcio, Serie C: Capogna e Iocolano da urlo, il Lecco piega la Pro Vercelli

Nella Serie B maschile, sconfitta interna per la Missoltino.it Np Olginate nella quarta giornata del campionato di Serie B. L'esordio di coach Oldoini non porta bene ai biancoblu, battuti dalla Elachem Vigevano fra le mura amiche del PalaRavasio. Finale 78-70 per gli ospiti che allungano nel quarto periodo dopo una buona frazione centrale per Olginate. A livello individuale, fra i biancoblu, 16 punti per Giannini, ma il migliore è Bloise con 15 punti, 6 rimbalzi e 4 assist; Tremolada realizza 11 punti ai quali somma 5 rimbalzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico investimento sulla direttrice Milano-Lecco: la vittima era scomparsa nella mattinata

  • La Lombardia torna in zona rossa, cosa si può fare e cosa no

  • Doppia tragedia sui monti che circondano il Lecchese: morti due uomini a Brumano e sul San Primo

  • Lecco, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio. Ecco le regole

  • Stroncato da un malore in montagna: Mandello piange Carlo Gilardi

  • Calolzio: scoperta società legata alla malavita, il Prefetto De Rosa la chiude

Torna su
LeccoToday è in caricamento