menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basket Costa U14 terza alle finali regionali

Il Basket Costa U14 conquista un ottimo terzo posto nelle finali regionali, dopo aver combattutto fino a fondo per tutto il torneo.

Basket Costa x l'Unicef 47 - No.Va. 57 (29-25) - Parziali: 15-18 14-7 16-13 2-19

Costa: Fumagalli 2, Faverio 2, Balossi Ne, Amelia 2, Bartesaghi L., Fontana 14, Nwohuocha 8, Bartesaghi F. 7, Molteni, Monti, Cappello 2, Seveso 10.

note: FF Costa 25 No.Va 18 - TL Costa 6/15 No.Va. 17/32 - T3 Costa 1 kiki
Arbitro: Sigg. Da Gradi, Andreatta

Prima giornata esordio, contro l'imbattuta Vittuone. Nei primi 8' 20 a 3 senza sbagliare nulla, sia in attacco che in difesa. E anche quando nel 3° quarto le percentuali sono calate, dietro Costa ha mollato di un centimetro. Finisce 59/32, entusiasmo a mille, il massimo traguardo che sembra lì vicino.

Sabato, però, ecco il Geas: la squadra che più ha messo in difficoltà Costa in tutto il campionato, difficile da gestire sia fisicamente che tatticamente. In area non si passa, concedono di tutto al tiro da fuori, che le biancorosse prendono con coraggio e costanza, anche se le percentuali non aiutano.

In difesa, però, troppa discontinuità, e il -11 dell'intervallo sembra insormontabile. Nonostante tutto Costa rimonta minuto dopo minuto, anche a +5. E lì succede di tutto, Geas va a segno da 3, Costa lascia troppo sola la lunga sotto canestro, GEAS segna il pari, l'ultimo tiro di Gingi non va. Dopo aver perso Emma per falli esce anche Giò per un problema muscolare, e il supplementare non ha storia.

Domenica, una solo possibilità per poter combattere per il titolo: che Vittuone batta Geas, e che Costa faccia lo stesso con Vedano. Gara tesa, la loro, punteggio basso e sempre in equilibrio. Equilibrio rotto da tripla e canestro della numero 7 Geas a 3' dalla fine, che suona come una sentenza. L'ultimo tiro di Vittuone non va, e per Costa svaniscono le speranze. Con Vedano la gara di COsta è in equilibrio, nel terzo quarto fuga anche a +9. Ma alla fine Costa Cede.

A Vedano va il titolo regionale, Geas secondo, Costa terza e Vittuone quarto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento