Sport

Show della Virtus Bologna nel terzo periodo, Costa Masnaga si arrende

Le brianzole lottano alla pari con la corazzata emiliana nella prima parte del match, poi cedono a un parziale di 30-9: le Vu Nere si impongono 82-65. La giovanissima Eleonora Villa firma 14 punti

Troppo forte la corazzata Virtus Segafredo Bologna per la Limonta Costa Masnaga nel primo turno del girone di ritorno in Serie A1 femminile.

L'inizio è incoraggiante per le brianzole, capaci anche di portarsi avanti, ma Brooque Williams e Bishop ispirano la reazione delle Vu Nere: 21-18 al 10'. Primo parziale a favore delle emiliane nel secondo quarto (13-6) che spinge Bologna al massimo vantaggio, ma Allievi e le gemelle Villa ci mettono una pezza: 38-33 all'intervallo.

Basket Costa, canzone e raccolta fondi per autofinanziarsi durante l'emergenza

Quando sembra che Costa possa rientrare in partita, ecco l'allungo che spezza la partita: terzo periodo da 30-9 per la Virtus, un monologo per le padrone di casa che trovano con facilità la via del canestro. Ultimo quarto con poche emozioni: le pantere lottano comunque e riescono quantomeno a limitare il gap sul 82-65 finale, trovando minuti per Labanca, Toffali e N’Guessan, con l'exploit di Eleonora Villa, 16 anni (gemella di Matilde), che supera la doppia cifra e tocca il suo massimo in carriera in Serie A1 con 14 punti e 6/11 al tiro.

Per quanto riguarda i campionati nazionali maschili, la Np Olginate tornerà in campo per la Serie B il 6 gennaio ospitando la Juvi Cremona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Show della Virtus Bologna nel terzo periodo, Costa Masnaga si arrende

LeccoToday è in caricamento