menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basket, è una grande NPOlginate: battuta anche Lissone

Settima vittoria in otto incontri per i bianconeri

NPO GORDON centra il suo settimo sigillo in otto incontri e lo fa sviluppando un gioco divertente fatto di velocità e un'ottima circolazione di palla portando sempre uno o piu’ giocatori nella situazione ideale per concludere; il tutto condito da una grande intensità difensiva.

Eppure la settimana non era iniziata nel migliore dei modi, ben 4 i giocatori fermi ai box per i postumi del dopo Valceresio e con il nuovo infortunio di Ivan Riva la cui entita’ sara’ valutata dallo staff medico solo nel corso della settimana. Nonostante una non ideale condizione fisica, NPO dimostra di aver oramai assimilato le lezioni di coach Tritto e settimana dopo settimana riesce a sviluppare un basket divertente condito da giocate di ottimo livello. Le statistiche
parlano chiaro con 4 giocatori in doppia cifra, 20 assist e fino al 36’ (75-55) la squadra ha tirato con il 50% da 2, 42% da 3 e 82% ai liberi e con ben 5 giocatori in doppia cifra nelle valutazioni.

Al PalaRavasio, finalmente con un buon pubblico (250 persone), c’e’ molta commozione quando gli arbitri fischiano il minuto di silenzio per le vittime dell’attentato di Parigi.

Si schierano i quintetti formati da Zambelli, Milan, Meregalli, Beretta, Bassani mentre Lissone limitata anch’essa dagli infortuni deve rinunciare a Squarcina e Collini (in campo solo per 4’) e schiera Donadoni, Vigano’, Formentini, Mladenovic, Medolago.

Gli arbitri alzano la palla a due e Lissone si posiziona immediatamente a zona mantenendola per quasi tutto l’incontro mentre Milan & co iniziano da subito a macinare il gioco a loro piu’ congeniale ed in soli 3’ si e’ gia’ sull’8-2 con i brianzoli che fanno fatica ad attaccare l’attenta difesa Olginatese e quando lo fanno e’ proprio il talentuoso Donadoni ad incidere maggiormente (per lui 7 punti nel quarto).

Il meglio per la squadra di coach Tritto arriva quando Meregalli (3/3 da tre), Milan (2/3 da tre) e Bassani (3/6 da due) accendono il turbo anche se il perno dell’attacco e’ tutto nelle mani di un fantastico Beretta che delizia gli spalti con ribaltimenti di gioco e assist per i compagni - GENEROSO – ed all’8’ si vola sul 26-11. NPO si distrae e Lissone ne approfitta con un 0-5 andando al primo riposo sul 26-16.

Nella seconda frazione la partita rimane su ottimi livelli di gioco ed i giovani lissonesi giocano un buon basket sfruttando un positivo Mladenovic sotto canestro e tutta l’esperienza dell’omnipresente Formentini capace, con i suoi 9 punti nel quarto, a non far scappare definitivamente i lecchesi. Da segnalare che al riposo lungo il solito Bassani e’ gia’ a 9 punti e ben 11 rimbalzi, chiudera’ con 21 rimbalzi – 18 punti e 29 di valutazione – TURBO BAX.

Alla sirena il tabellone segna 43-33 per NPO.

NPO esce dagli spogliatoi con l’obiettivo di mettere al sicuro la partita e chiuderla il prima possibile onde evitare di trovarsi in volata con gli atletici ragazzi di Lissone e rischiare qualche amara sorpresa. La risposta la si vede subito con un micidiale Tavola che in pochi minuti semina il suo diretto avversario e mette a segno canestri importantissimi per il nuovo allungo e minuto dopo minuto si arriva sul +18 con la sirena del 30’ sul 64-48.

Nell’ultima frazione si evidenzia il rientrante Medolago autore di 12 punti (16 in totale) ed il solito Tavola che chiude definitivamente l’incontro al 36’ con la sua ennesima bomba del 75-55 (per lui 4/5 da tre e top scorer del match con 18 punti). Nel finale oltre a Valsecchi Gabriele ha debuttato in Serie C Evangelista Colombo classe ’97 (figlio di Coach Alberto Colombo).

In attesa che si completi l’8 giornata con le partite di oggi pomeriggio, NPO inzia a pensare al match di settimana prossima ( 22 Novembre) dove in trasferta incontrera’ la Posal Sesto San Giovanni.

Tabellini:

NPO GORDON OLGINATE: Zambelli 3, Valsecchi G, Meregalli 13, Tavola 18, Casati Luca ( Cap) 4, Bassani 18, Valsecchi F ne, Beretta 7, Milan 14, Riva ne, Colombo, All. Tritto Antonio

APL LISSONE: Mornati 2, Medolago 16, Donadoni 15, Collini 2, Vigano’ 10, De Luca, Formentini (Cap) 10, Semplici 2, Mladenovic 4, Ruzzon, Corbetta, Ventura,
All. Massimiliano Mazzali

Arbitri: Sigg. Stefano Maccagni, Michele Cassago

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento