menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basket. La Np Olginate giocherà ancora in Serie B

La società biancoblu è stata ufficialmente ripescata e disputerà la seconda stagione consecutiva nella terza categoria nazionale. Il ds Ripamonti: «Cerchiamo il riscatto»

Missione compiuta. La Np Olginate è stata ripescata nella Serie B del basket. Nel campionato 2018/19 i biancoblu militeranno dunque ancora nella terza categoria nazionale, come lo scorso anno, quando la prima esperienza tra i cadetti si concluse, molto sfortunatamente, con la sconfitta ai play-out contro la Green Palermo.
Olginate era infatti la prima società nelle graduatorie di ripescaggio e questo le ha consentito di restare in Serie B.

Np Olginate, Meneguzzo è il nuovo allenatore

«Dopo la sconfitta con Palermo, come società, abbiamo ricevuto attestati di stima, credibilità e simpatia da tutto il mondo del basket di serie B. Questo, unitamente al grande desiderio di essere riconoscenti al meraviglioso e caloroso pubblico di Olginate, ci ha spinti ad avere un confronto tra tutta la dirigenza Npo, dal quale siamo usciti forti e motivati per cercare di avere tutti una rivincita – spiega Ripamonti – Ci siamo così messi immediatamente al lavoro facendo scelte importanti, cominciando da Massimo Meneguzzo e staff tecnico nonostante non avessimo certezza alcuna sulla riammissione. Oggi è quindi un giorno molto molto bello che ci sentiamo di condividere con l’intera comunità Olginatese che desideriamo ancora più numerosa e calorosa attorno alla squadra in questa stagione di riscatto».

La squadra è stata affidata a Meneguzzo e ha già, di fatto, completato il roster per il prossimo campionato, in cui cercare la salvezza sul campo.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento