menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basket: Lecco soffre, lotta ma poi si arrende a Bergamo

I blucelesti patiscono in partenza e nel terzo periodo l'aggressività degli orobici. Nonostante un cuore enorme e un gran pubblico, finisce 65-73.

Il sogno del Basket Lecco si è spento: battuto 65-73 al Bione da una Bergamo semplicemente troppo forte, che si guadagna la finale con Cento.

I blucelesti patiscono in partenza l'aggressività degli orobici, che negli occhi hanno la cattiveria agonistica delle giornate migliori: vi si legge chiaramente la volontà di cancellare la sconfitta di venerdì. Ghersetti, Pullazi e Planezio dominano sotto le plance e il parziale si chiude sul 14-18.

Lecco, però, non demorde ed entra finalmente in partite nel secondo periodo, poggiandosi sulle spalle forti di Balanzoni che ricomincia da dove aveva finito venerdì, facendo a sportellate coi lunghi di Bergamo: proprio lui ispira il 25-25, quindi è un crescendo con Fumagalli e Quartieri a trovare il canestro. All'intervallo lungo è 39-32, sembra di rivivere il film di venerdì. Il punto di discontinuità è l'inizio del terzo quarto: Lecco è spenta, aggredita dal ritorno di Bergamo, che trova una circolazione di enorme qualità anche quando non attacca il canestro, martellando da lontano: il parziale di 11-25 chiude di fatto i giochi e non basta ai lecchesi la rimonta fino al -3 a 3' dalla fine del match: alcune soluzioni forzate permettono agli orobici di riallungare e vincere 65-73.

«Abbiamo fatto il possibile e questo rimarca ancora la grande qualità di questo gruppo - ha spiegato Meneguzzo - il cuore dei ragazzi. Abbiamo fatto una stagione straordinaria e il pubblico di questa sera, di queste ultime partite, ci ripaga degli sforzi in vista del futuro».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento