menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Soddisfazione per lo staff tecnico della squadra

Soddisfazione per lo staff tecnico della squadra

Basket, per i blucelesti non c'è quattro senza cinque

Prosegue con un altro successo la cavalcata della squadra cittadina in serie B

Non c'è quattro senza cinque. Il Basket Lecco riscrive i luoghi comuni e prosegue la sua meravigliosa cavalcata in serie B. Battuta anche Mortara a domicilio, 79-72, con una continuità di risultati che ora inizia a diventare molto ma molto interessante al di là di qualsiasi richiamo alla calma. I blucelesti stanno certamente mettendo fieno in cascina verso una salvezza che sembra davvero probabile.

Eppure a Mortara la squadra di Massimo Meneguzzo fatica all'inizio, sotto i colpi degli scatenati Pontisso e Paunovic: a fine primo periodo è 23-13 per i padroni di casa. Nel secondo quarto le cose migliorano ed è Giorgio Piunti a suonare la carica, senza farsi mancare niente: canestro in sospensione, precisione dalla lunetta e schiacciata; oltre a questo arrivano anche rimbalzi decisivi da una parte all'altra del campo. All'intervallo lungo è 37-32 per Mortara.

Nel terzo periodo è lotta serrata; la tripla di Davide Todeschini impatta sul 39-39 a 6'48" dal termine, mentre è Mascherpa a segnare i punti del sorpasso. Si chiude 52-55. Nel periodo conclusivo è ancora Todeschini a segnare dalla lunga distanza permettendo al Lecco un primo allungo, al quale Mortara però reagisce. Salgono così in cattedra i lunghi blucelesti, Jacopo Balanzoni e Piunti, che prendono falli preziosi e determinano dalla lunetta, così come Mascherpa. Il Lecco vince di sette punti.

A livello statistico, non eccezionale il 36% dal campo per la formazione di Meneguzzo, ottimi però i 42 rimbalzi e la capacità di sfruttare le palle perse degli avversari. Non stupiscono i 22 punti di Mascherpa e i 20 (più 9 rimbalzi) di Piunti, pesano i 13 di Todeschini. Il Lecco è andato a referto con soli sei uomini. Finché avranno benzina, ogni traguardo è possibile. La squadra matura giornata dopo giornata e si gode il terzo posto del girone B alle spalle di Orzinuovi e Udine, guarda caso le uniche due finora in grado di battere i blucelesti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento