Sport

Basket Lecco mostruoso, Piacenza spazzata via

Serie B, blucelesti spietati al Bione: 30 punti nel terzo periodo, 95 finali. Olginate, rimonta a metà a Bernareggio

Il Basket Lecco annienta annientato Piacenza, una delle corazzate del girone B di Serie B, 95-73. E a impressionare è il modo in cui lo fa: restando sempre avanti, segnando 30 punti nel terzo periodo e gestendo con relativa tranquillità il finale. Una prestazione mostruosa di tutta la squadra, spinta da una ferocia agonistica mai vista al Bione negli ultimi anni.

Meneguzzo sceglie Maccaferri, Quartieri, Cacace, Balanzoni e Spera in quintetto, e tutti e cinque finiranno in doppia cifra realizzativa, imitati anche da Fabi. Loro sei, con Morgillo, si spartiscono il minutaggio e consegnano a Meneguzzo maggiore profondità - e qualità - rispetto alla scorsa stagione. La serata al tiro è devastante: 54% da due, 53% da tre, con sette triple in tre minuti a inizio terzo periodo ad annichilire la spaesata Piacenza, capace di resistere almeno sino a metà gara (48-41).

Spera mette 11 punti e 13 rimbalzi, Quartieri e Maccaferri 9 assist a testa. Da domenica prossima a Forlì si attende la conferma. I tifosi e l'ambiente sognano finalmente una stagione da primi della classe. La Np Olginate, impegnata a Bernareggio, vede invece sfumare la rimonta all'ultimo tiro, venendo superata 74-72 nonostante un Todeschini da 20 punti e sprazzi di buone cose.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket Lecco mostruoso, Piacenza spazzata via

LeccoToday è in caricamento