menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basket, il Lecco si riscatta con Vicenza

Blucelesti in difficoltà a inizio terzo quarto, ma Todeschini suona la carica. Bene Balanzoni, Spera e Peroni.

Il Basket Lecco ha colto una vittoria importante contro la Pall. Vicenza, giunta al termine di una prestazione a due facce: fallosa e distratta nel primo tempo, di cuore e lucidità da metà terzo quarto in avanti.

La cronaca. Inizio punto a punto, nessuna squadra è in grado di fare la differenza. Vicenza fa valere la propria fisicità, Lecco fatica a leggere le situazioni in attacco. Primo quarto 12-11, mentre nel secondo Gaetano Spera e Jacopo Balanzoni provano a dare la "sgasata" per l'allungo, mentre Giacomo Siberna si accende soltanto a tratti. All'intevallo lungo è +6 per i blucelesti (32-26), ma l'avvio della ripresa è scioccante: parziale di 8-2 per i veneti, che si portano poi a condurre nel punteggio, e diverse palle perse che fanno infuriare Meneguzzo.

A rimettere in pista i suoi, prendendo le redini, è Davide Todeschini, anima della squadra. Sono tutti suoi i tiri che riportano avanti i blucelesti, e sono proprio tiri dei suoi: con poco tempo e poco spazio, ma molta precisione.

Da lì comincia un'altra partita nella partita: il Lecco prende fiducia, Balanzoni e Spera cominciano a battagliare nel pitturato, Michele Peroni e Carlo Fumagalli offrono un grande contributo, specie il primo che trova facilmente il canestro. I blucelesti dilagano nel finale, fino al 75-60 alla sirena.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento